Orrore al settimo mese di gravidanza, feto strappato dal ventre: arrestati

Purtroppo un gravissimo fatto di cronaca si è verificato in queste ore, vediamo di che cosa si tratta e che cosa è successo. Qualcosa di abominevole e incredibile.

Pubblicato il 7 novembre 2022, alle ore 15:41

Orrore al settimo mese di gravidanza, feto strappato dal ventre: arrestati

Ascolta questo articolo

Nel mondo in questi giorni si stanno verificando una serie di tragedie che stanno sconvolgendo l’opinione pubblica nazionale. Si tratta molto spesso di incidenti stradali, o peggio ancora morti improvvise a causa di malori di varia natura. Si tratta di tragedie che segnano intere comunità e vengono anche riprese dalla stampa, proprio a causa del loro interesse mediatico che provocano. Purtroppo anche il nostro Paese non è esente da drammi che riempono le pagine di cronaca. 

i pensi ad esempio a quanto accaduto nella giornata del 5 novembre scorso, quando un elicottero della compagnia Alidaunia è precipitato in provincia di Foggia dopo essere partito dalle Isole Tremiti. Il disastro aereo ha provocato purtroppo 7 morti, ovvero tutti i membri dell’equipaggio. La notizia di cui vi dobbiamo dare conto adesso però arriva dagli Stati Uniti e in questi giorni ha sconvolto il mondo intero, ecco cosa è successo.

Feto strappato alla madre

Secondo quanto rifersice la stampa internazionale Ashley Bush, 33enne, incinta di 31 settimane, è stata uccisa da Amber e Jamie Waterman, una coppia originaria del Missouri. La 33enne pare stesse cercando un lavoro e Amber l’avrebbe adescata con la scusa che ella le avrebbe potuto dare il lavoro che cercava. 

Ashley e Amber si sono incontrate in un minimarket Handi-Mart a Maysville, in Arkansas, da dove avrebbero dovuto raggiungere Bentonville, a circa 30 miglia di distanza, dove si sarebbe dovuto tenere il colloquio. Ashley però non è mai arrivata a destinazione: sarebbe stata quindi uccisa e il feto che aveva in grembo strappato dalla pancia.

Al momento non è dato sapere perchè i Waterman abbiano deciso di agire in questa maniera. Il procuratore della contea di Benton, Nathan Smith, che segue il caso, ha detto che si aspetta che i Waterman debbano affrontare ulteriori accuse. Una storia orribile che ha sconvolto tutti gli Stati Uniti d’America.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come i drammi possano avvenire dovunque, dispiace per questa giovane ragazza uccisa da queste due persone per motivi che sono ancora tutti al vaglio dell'autorità statunitense. Nei prossimi giorni potranno conoscersi sicuramente ulteriori dettagli, vedremo se ci saranno aggiornamentiin tal senso. Una notizia terribile e assurda.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!