Mamma uccide i suo tre bambini con l’aiuto del figlio 16enne (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ci sono donne che desiderano più di ogni altra cosa di diventare madri, di provare la gioia di stringere uno scricciolo tra le loro braccia, cullarlo, riempirlo di attenzioni, farlo attaccare al seno.

Altre donne, invece, questa fortuna l’hanno avuta, anche per più di un figlio, ma hanno commesso il peggiore dei delitti, quello che tutti definiamo contro natura.

Questa è un’altra storia. E’ la storia delle madri assassine, che uccidono il sangue del loro sangue in un modo efferato, con una crudeltà inaudita, per le motivazioni più disparate e assurde.

Sono casi al limite del surreale quelli che la cronaca, nazionale ed estera, ci mette dinnanzi agli occhi ogni giorno. Si fa fatica a crederci ma purtroppo tali storie, agghiaccianti, tremende, esistono.

Sono sempre più frequenti, il che dovrebbe invitare l’opinione pubblica e le autorità a rifletterci, a chiedersi come mai vi è un così alto aumento di figlicidi nel mondo. Tra i casi più efferati, quello accaduto l’8 maggio 2022. Viene da lontano ma voglio raccontarvelo perché ha lasciato gli utenti davvero senza parole.