Mamma partorisce un neonato ‘gigante’, è un record: ecco quanto pesa (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sin da quando si scopre di essere in dolce attesa, è tutto un turbinio di emozioni. Ci si chiede come sarà quel piccolo scricciolino che sta prendendo forma nella nostra pancia.

Inizialmente molto più simile a un alieno, fino al delinearsi del suo profilo, e l’inizio vero e proprio dei pronostici. Sarà più simile alla mamma o al papà? Da una sola ecografia, in molti sono in grado di cogliere dettagli che nemmeno un ginecologo, riuscirebbe a intravedere.

Si, perché la gioia a volte fa fare e dire cose folli. E più passano i giorni, più si avvicina la data presunta, più crescono, in ogni futura mamma, l’ansia, mista alla paura stessa del parto.

Ci sono dei parti da record che è impossibile non raccontare. Si tratta di bimbi venuti al mondo con delle caratteristiche che li rendono “diversi” dalla maggior parte degli altri piccoli disposti nelle cullette.

La differenza, nel caso che sto per svelarvi, è estetica, balza subito all’occhio. Insomma, non si può chiedersi perché quel “piccoletto” sia finito sotto i riflettori dopo pochi minuti dalla nascita.