Mamma non usa piatti, serve la cena direttamente sul tavolo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La frenesia dei ritmi quotidiani, ci mette molto spesso dinnanzi a delle scelte improntate all’insegna della praticità anche se non da tutti apprezzate in quanto ognuno ha i suoi personalissimi gusti.

Certo è che noi mamme, soprattutto se lavoratrici, siamo oberate da una molteplicità di impegni, dovendoci dividere tra il seguire i piccoli con i compiti scolastici, le corse per accompagnarli alle attività extrascolastiche e, ovviamente le faccende domestiche.

Oltre a montagne di panni da stirare, oltre allo spolverare, al lavare per terra, quel che ci tormenta è cosa cucinare. Un tassello decisamente rognoso se si pensa alle padelle da lavare.

Al termine del lavoro o a fine giornata, ossia dopo i due pasti principali, molto spesso rimaniamo a fissare piatti e padelle che sembrano quasi dirci “quando ci lavate?”.

Lo stress, l’angoscia, la disperazione prendono il sopravvento ma c’è chi ha pensato ad una soluzione davvero curiosa che sta dividendo il popolo del web. Vediamola insieme .