Mamma lascia la figlia malata di soli 7 anni a casa da sola: trovata senza vita (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Storie sconvolgenti, storie che ci fanno, sempre più, riflettere su come la vita, delle volte, sia ingiusta, donando i figli a chi non è in grado o non vuole tenerli, mentre in tanti altri li desidererebbero più di ogni cosa al mondo.

La cronaca, ogni giorno, ci mette di fronte a tragedie che ci invitano a riflettere, in quanto l’elenco delle vittime è sempre più lungo. Una strage che non accenna a diminuire.

Lo abbiamo visto, in Italia, durante l’estate che ha da poco chiuso i battenti, con due figlicidi: quello di Elena Del Pozzo e di Diana Pifferi. Due piccoline stupende, strappate alla vita dalle loro madri.

Due esistenze stroncate da chi le ha messe al mondo. Un qualcosa che va contro natura ma che continua ad accadere. Di questi angioletti ci rimarrà impresso il volto.

Non possiamo far nulla per restituire le due bambine a chi, per davvero, le ha amate in quanto non è possibile tornare indietro, fermare il tempo per sottrarle ad una morte così orribile.