La mamma entra in coma dopo il parto. Poi un’infermiera le avvicina la sua bambina (2 di 2)

La mamma entra in coma dopo il parto. Poi un’infermiera le avvicina la sua bambina

Sono stati momenti terribili per Jeremy che non sapeva cosa poter fare per aiutare la moglie e la figlia. Si sentiva impotente e per un attimo il mondo gli è crollato addosso. Cosa avrebbe fatto senza sua moglie? Chi avrebbe detto al piccolo che la sua mamma non c’era più e che non avrebbe mai avuto una sorellina? In questi momenti, non resta che provare, tentare ogni strada ed è proprio quello che ha fatto un’infermiera!

La mamma entra in coma dopo il parto. Poi un’infermiera le avvicina la sua bambina

L’infermiera decise che era giusto che madre e figlia potessero vivere gli ultimi momenti della loro vita toccandosi e poggiò la bimba sul suo petto ancora caldo in modo che Rylan potesse avvertire l’odore della sua pelle ed il calore del seno materno. Speravano in fondo al loro cuore che il contatto con la mamma potesse in qualche modo scatenare delle reazioni nella piccola!

Dopo 10 interminabile minuti la piccola emise un grido stridulo e comincio a piangere. I medici sono intervenuti immediatamente riscoprendo con loro immenso stupore che anche le condizioni della mamma erano improvvisamente migliorate ed oggi entrambe stanno bene per la gioia del loro familiari che hanno deciso di mettersi alle spalle questa storia con questa bella fotografia. Che si tratti di coincidenza, dell’effetto delle cure mediche o di un miracolo divino…l’importante è che ora siano tutti e quattro felici!

La mamma entra in coma dopo il parto. Poi un’infermiera le avvicina la sua bambina
Scopri altre storie curiose