7 + 1 errori che devi evitare per preservare la salute del tuo bambino (1 di 2)

7 + 1 errori che devi evitare per preservare la salute del tuo bambino

Durante la gravidanza, le donne fanno del loro meglio per attenersi a uno stile di vita e ad una dieta consoni per la salute dei loro bambini e di loro stesse.

Alcuni alimenti e bevande infatti non sono affatto consigliati durante questi 9 mesi. Con questo articolo vogliamo chiarire le idee su cosa si può e cosa non si può mangiare. Inoltre, vogliamo darvi un ulteriore consiglio, che troverete in fondo.

7. Alcuni tipi di pesce

Quando sei incinta, è meglio stare lontana da alcuni tipi di pesce, in particolare da quelli contenenti alti livelli di mercurio: pesce spada, squalo, tonno e sgombro.

7 + 1 errori che devi evitare per preservare la salute del tuo bambino

Il mercurio è infatti collegato a problemi di sviluppo e problemi cerebrali nei bambini. La carpa, che è di dimensione più ridotte rispetto alle specie precedentemente elencate, contiene livelli moderati di mercurio e quindi dovrebbe essere consumata con cautela (non più di 1 porzione a settimana). 

Ma non è solo la dimensione del pesce a influire sui livelli di mercurio in esso contenuti: il pescato proveniente da acque vicine a grandi fabbriche o altre fonti di inquinamento presenta problemi in uguale misura, coinvolgendo specie quali il branzino, il luccio e la trota (possono contenere alti livelli di policlorobifenili).

7 + 1 errori che devi evitare per preservare la salute del tuo bambino

6. Formaggi morbidi

Queste prelibatezze possono contenere E. coli o listeria – batteri che possono causare problemi di salute molto spiacevoli sia per la madre che per il feto.

Esempi di tali formaggi includono il camembert, il gorgonzola, la feta, il brie ed altri fatti con latte non pastorizzato.

Soluzione: scegliete formaggi duri, come l’Emmental, o consuma formaggio a pasta molle solo se siete sicure al 100% che sia stato fatto con latte pastorizzato.

5. Pesce affumicato

Queste delizie salate non sono sicure, possono contenere listeria monocytogenes, ovvero i batteri che causano la listeriosi, una condizione pericolosa durante la gravidanza.

Soluzione: cuoci i frutti di mare affumicati ad alte temperature.