Giovane mamma uccide ladro davanti ai suoi figli (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Specialmente chi ha già vissuto l’incubo di una rapina, corre ai ripari, avendo un’arma in casa da utilizzare per spaventare i malviventi, sperando che questo sia sufficiente a fargli desistere. Ma la storia che sto per raccontarvi ha preso una piega decisamente inaspettata.

I fatti si sono svolti a Milwaukee, negli Stati Uniti. Una madre stava facendo la doccia quando, tutto ad un tratto, ha sentito le fortissime urla dei suoi due bambini … urla strazianti che segnalavano qualcosa di grave. I suoi figli, di 12 e 14 anni, erano in salotto. Così, senza farsi prendere dall’ansia, è corsa in camera da letto e ha preso una pistola che aveva acquistato tempo addietro, dopo essere stata vittima di una rapina.

La mamma-eroina, come in molte testate l’hanno ribattezzata, si è precipitata in salotto, trovandosi dinnanzi ad una scena a dir poco agghiacciante: un ladro, che si era introdotto in casa mentre lei era sotto la doccia, stava terrorizzando i suoi bambini. Come lei stessa ha spiegato a WTMJ-TV, i pitbull in casa hanno provato ad aggredire il malvivente ma lui, imperterrito, continuava ad avanzare, deciso a mettere a segno il colpo.

Trovandosi di fronte ad un rapinatore riluttante all’idea di scappare e vedendo la sua famiglia in pericolo, per proteggerla e proteggersi ha premuto il grilletto della pistola, colpendolo a morte. Per la donna sono scattate le manette ma, dopo un lungo interrogatorio, in cui ha ricostruito alle forze dell’ordine l’esatta dinamica di quanto accaduto, è stata rilasciata. La mamma ha spiegato di aver agito per legittima difesa, per proteggere i suoi figli da quello che sarebbe potuto accadere.

Già in passato, aveva vissuto un incubo, dopo aver sorpreso un uomo che dormiva sotto il letto di uno dei suoi due bambini. A quel punto, aveva pensato di acquistare una pistola, sperando di non doverla mai usare, se non per intimorire eventuali rapinatori. Data la situazione di pericolo che si è vista dinnanzi agli occhi, temendo il ladro potesse far del male ai sui piccoli, ha deciso di premere il grilletto. “È successo tutto così velocemente, una scarica di adrenalina”, ha aggiunto la donna.

Scopri altre storie curiose