Genitori distrutti per l’aspetto del proprio piccolo, quello che scoprono i medici è agghiacciante (1 di 2)

Ascolta questo articolo

E’ proprio vero che il parto è il più grande appuntamento al buio. Lo si attende con trepidazione e ognuna vive l’esperienza della maternità come meglio lo ritiene opportuno.  Ogni gravidanza è a sé, non bisogna mai generalizzare.

Per alcune donne la gestazione procede serenamente, continuando a far tutto, seppur con le dovute attenzioni atte a salvaguardare il piccolo in grembo; per altre possono esserci degli ostacoli che mettono in ansia la futura mamma.

Ci sono dei casi in cui è facile cedere alla disperazione ed è per questo che alcune mamme decidono di raccontare la loro esperienza, allo scopo di tranquillizzare chi si trova, su per giù, nelle loro stesse condizioni.

Non è facile , ma la forza la si deve trovare. Per il resto, bisogna confidare in una buona dose di fortuna e, ovviamente, nell’operato dei medici. E che dire dei bimbi guerrieri?

Ce ne sono tanti, sparsi per il mondo. Parliamo di tanti piccoli scriccioli che si aggrappano saldamente alla vita, lottando pur di uscirne salvi. Il racconto di una giovane mamma è davvero commovente e carico di speranza. Vediamo insieme cosa è accaduto.