Gemma Galgani incinta, la dama di U&D rivela cosa le è successo (2 di 2)

Ascolta questo articolo

La dama ha rilasciato un’intervista al magazine ufficiale di Uomini e Donne, in cui ha fatto delle confessioni clamorose, di cui tutti, forse, non saranno a conoscenza. Si tratta di un episodio molto doloroso della sua vita che, seppur costellata di successi lavorativi, non è stata preservata da periodi bui. Gemma ha deciso di raccontare quanto le è accaduto ormai molti anni fa: “Avevo già compiuto quarant’anni quando ho scoperto di essere incinta. Quel bambino, poi, l’ho perso”.

Se, in passato, aveva sempre dichiarato di non essere diventata mai mamma poiché aspettava il compagno giusto, solo oggi è riuscita a parlare di una ferita lacerante, sempre aperta, sempre impressa nel suo cuore. Gemma era riuscita a rimanere incinta ma ha subito la perdita più straziante: quella del figlio che portava in grembo e che rappresentava il suo sogno che si stava avverando.

Non ha mai nascosto che il dramma principale della sua vita era legato al fatto di non aver mai provato la gioia di esser chiamata “mamma”. Dopo quest’intervista sappiamo quanto doloroso sia stato quel periodo della sua vita, in cui è caduta nella disperazione più totale. Pur non sentendosi ancora pronta a creare una famiglia, avrebbe potuto essere una madre single.

Il destino, però, ha deciso per lei, in quanto le ha strappato via precocemente il suo sogno di maternità che si stava materializzando. A quel punto, la Galgani si è concentrata sulla carriera e sull’amore. E’ ancora a caccia del principe azzurro ed è per questo che, più carica che mai, ha deciso di ripresentarsi in quest’edizione di Uomini e Donne.

Non ha mai perso la speranza che, dalle scale, possa scendere un cavaliere che le rapisca, in tutto e per tutto, il cuore. Come i fan del programma sapranno, in puntata è sceso per lei un nuovo corteggiatore. Riuscirà a colpirla al punto tale da poter lasciare lo studio con lui ed iniziare, fuori dalle telecamere, una storia d’amore? Staremo a vedere.

Scopri altre storie curiose