Donna si prepara al cesareo sapendo che il figlio morirà. Poi avviene il miracolo! (1 / 2)

Donna si prepara al cesareo sapendo che il figlio morirà. Poi avviene il miracolo!

Brooklyn Schnarr è una mamma come tante che però ha dovuto affrontare un momento bruttissimo che riguardava la sua gravidanza ed il bambino che portava in grembo. La sua felicità, infatti, legata a quella gravidanza ad un certo punto è stata sopraffatta dal dolore dopo che i medici avevano diagnosticato al suo bimbo una gravissima malattia che la metterva di fronte ad una scelta…la più brutta della sua vita!

“Al terzo mese di gestazione, i medici hanno detto che nostro figlio era affetto da una grave forma di idrocefalo” queste le parole del marito di Brooklyn, Nick, che ricorda chiaramente quei momenti tristi e senza speranza.

Oggi Nick guarda il suo bambino con gli occhi lucidi ed ha ritrovato la felicità, soprattutto se pensa che qualche mese prima i medici gli avevano detto che il piccolo non ce l’avrebbe fatta. Fu in quel momento che il mondo gli crollò addosso in un secondo!

L’idrocefalo è una malattia che causa un accumulo di liquido cerebrospinale nella testa del bambino. Nick e Brooklyn decisero però di non arrendersidi fronte a quelle parole che trafiggevano il loro cuore e si rivolsero all’ospedale di Cincinnati, rinomato per i suoi medici altamente specializzati. Anche in quel caso i medici avevano alzato le braccia e informato i genitori che non c’era più nulla da fare. 

La situazione sembrava irreversibile ma Charlie, questo il nome del piccolo, è nato ed i suoi genitori lo stanno riempendo di coccole. “Negli ultimi nove mesi, mia moglie ha portato dentro sè un bimbo senza speranze e molto malato” continua fra le lacrime Nick che non riesce a credere di aver il suo bimbo fra le braccia.