“Denise Pipitone è viva”. Le dichiarazioni delll’avvocato Ottavia Villini: ora chi sa deve parlare

Sono molto importanti le dichiarazioni rese dall'avvocato VilliniOra circa la bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo, in Sicilia. Le parole del legale gettano forse speranza.

“Denise Pipitone è viva”. Le dichiarazioni delll’avvocato Ottavia Villini: ora chi sa deve parlare

Ascolta questo articolo

Il caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004 e mai più ritrovata è uno di quei casi che attendono ancora una soluzione. Un fatto che torna a far parlare di sé molto spesso, visto che la madre, Piera Maggio, da allora non si è mai arresa e ha cercato in ogni dove la bambina. In questi anni ci sono state diverse persone indagate per la sparizione della bambina, ma tutti i sospettati hanno avuto alibi di ferro e quindi le inchieste sono arrivate sempre ad un punto morto.

La madre, insieme al legale di famiglia, Giacomo Frazzita, ha fatto di tutto perchè si potesse arrivare alla verità. Denise Pipitone scomparve mentre si trovava vicino casa. Ad oggi l’inchiesta continua e gli inquirenti stanno ancora cercando di capire che cosa possa essere successo alla bambina, mentre in queste settimane si è anche diffusa la notizia che il noto cronista Milo Infante è indagato per diffamazione dalla procura di Caltanissetta, mentre quella di Marsala ha dichiarato di non aver mai inviato avvisi di indagini a carico del cronista, che ha seguito con molta attenzione la vicenda.

La notizia dell’avvocato

In questi mesi si era avuto il sospetto, attraverso una testimonianza, che la bambina scomparsa, la quale oggi sarebbe una ragazza, fosse ancora viva e risiederebbe in Romania. Per questo sono stati effettuati degli specifici esami del DNA su questa persona, che alla fine però si è rivelata non essere Denise.

“Sono state svariate in questi anni le segnalazioni di avvistamenti di ragazzine che potevano essere Denise, ma quest’ultima ci è risultata particolarmente significativa per una pluralità di aspetti, che necessitavano di doverosi riscontri” – così ha spiegato l’avvocato Ottavia VilliniOra, che ha collaborato con il collega Frazzita circa la sparizione di Denise.

“Ritengo che non debba darsi per scontato che la bambina sia stata uccisa, non emerge da nessuna parte. Considerato, inoltre, che non si è mai ritrovato il corpo, Denise va cercata viva” – così ha concluso il suo intervento l’avvocato VilliniOra, per la quale quindi Denise potrebbe essere ancora viva, e per questo non bisogna smettere di cercarla.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Il caso di Denise Pipitone continua ad interessare l'opinione pubblica. La madre, assieme ai suoi legali, non ha mai smesso di cercare quella figlia scomparsa e mai più ritrovata. L'avvocato Villini crede che la bimba, ad oggi, debba essere cercata viva perchè potrebbe trovarsi da qualche parte, magari, forse, con un nome diverso come è stato nel caso della ragazza rom.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!