“Credevamo fosse solo un virus preso al nido”. Bimbo di un anno muore in ospedale (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Storie agghiaccianti, storie che farebbero venire la pelle d’oca a chiunque. Basta guardare la foto di questo dolcissimo bimbo di solo un anno, in un letto d’ospedale, con intorno i suoi genitori e il suo fratellino, per rendersi conto di quanto il destino, a volte, sia spietato.

Questo piccolo è diventato un angelo ed il suo caso ha fatto, immediatamente, il giro del mondo, passando dalla testate locali a quelle nazionali ed estere. Ancora un decesso, ancora un piccolo innocente vittima di una diagnosi arrivata in ritardo.

Si sa che la tempestività, il fattore tempo, è fondamentale e che quando si perdono ore preziose, questo può fare la differenza, andando incontro ad un tragico epilogo.

Ancora una volta una famiglia felice, distrutta da un dolore immane che nessuno mai riuscirebbe neppure lontanamente a lenire, in quanto si tratta di genitori rimasti orfani del loro splendido piccolo.

Vediamo di ricostruire quanto accaduto perché sono sicura che vi lascerà letteralmente senza parole, invitandoci a riflettere sulla tragedia che, come un fulmine a ciel sereno, ha fatto irruzione in questa famigliola felice.