Come realizzare una cucina giocattolo per il divertimento dei bambini

Nei giorni in cui è indispensabile rimanere in casa, bisogna trovare delle soluzioni per riuscire ad occupare il tempo. Realizzando una cucina giocattolo, i bambini potranno divertirsi con un nuovo gioco fatto in casa.

Come realizzare una cucina giocattolo per il divertimento dei bambini

Il tempo in casa sembra non passare mai, ma è importante evitare di prendere brutte abitudini che potrebbero nuocere alla nostra salute (come passare molte ore davanti alla TV). I bambini, inoltre, amano aiutare i genitori in cucina e sono ne vanno molto fieri. Avvolte, però, non è possibile averli vicino ai fornelli. Allora, per accontentarli, si potrà optare per una cucina giocattolo, meglio se economica e realizzata con materiali riciclati. Per realizzare una cucina giocattolo economica, occorrono:

  • una grande scatola di cartone rettangolare 
  • 4 tappi di bottiglia
  • un cartoncino
  • un pennarello nero
  • forbici
  • 4 CD vecchi
  • colla 
  • contenitore di plastica

Per ottenere una cucina giocattolo economica, prima di tutto prendete la scatola di cartone della grandezza che preferite (sarà la base della vostra cucina). Con un pennarello nero, su un lato della scatola, disegnate un forno. Ritagliate lasciando integra la parte finale, in questo modo il forno potrà essere aperto e chiuso con  facilità.

Poi prendete un cartoncino e disegnate 4 cerchi (po’ più grandi della circonferenza dei 4 tappi scelti) ed un rettangolo lungo 8 cm circa e largo 2cm, questo sarà la maniglia del finto forno. A questo punto, incollate il rettangolo nella parte superiore del forno. Dopo bisogna realizzare le manopole dei fornelli, quindi, incollate i 4 cerchi disegnati a 5/6 cm di distanza dalla fine del forno in orizzontale.

Sopra incollate i 4 tappi di bottoglia. Arrivati fin qui, bisognerà realizzare i fornelli. Per fare ciò incollate sulla parte alta della scatola, 4 CD vecchi formando un quadrato così da lasciare spazio per il finto lavello. Prendete, quindi, il contenitore di plastica e tracciatene il perimetro sulla scatola. Ritagliate, inserite il contenitore ed incollatelo.

A questo punto la vostra cucina giocattolo realizzata con materiali di riciclo è pronta. Con un po’ di fantasia è possibile aggiungere molti particolari in più, come la dispensa o un finto frigorifero. Se si desidera, è possibile far colorare la cucina giocattolo dai bambini così dà farli sentire ancora più partecipi.

I nostri video tutorial
Chiara Venditti

Cosa ne pensa l'autore

Chiara Venditti - Anche se i negozi sono chiusi, con un po' di fantasia è possibile realizzare dei nuovi giocattoli per i bambini. Una cucina giocattolo sarà sempre apprezzata e, se si è bravi nel fai da te, si potrà realizzare una copia in miniatura delle cucine professionali. Con una cucina è anche possibile insegnare ai bambini il rispetto del cibo e come mangiare in maniera salutare semplicemente giocando.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!