Pensava fosse il gatto ma dalle riprese delle telecamere scopre che.. (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Chi parte in vacanza, solitamente, già dai giorni precedenti, si dedica alla sistemazione della casa, assicurandosi che sia tutto chiuso, e che le telecamere siano in funzione per scongiurare eventuali furti.

C’è chi pulisce e stacca gli elettrodomestici; chi controlla acqua, gas e corrente elettrica, chi chiude gli scarichi di lavandini e bidet per evitare spiacevoli allagamenti.

Ovviamente in molti scelgono di lasciare il mazzo di chiavi per accedere nell’abitazione a vicini fidati,  mentre tanti altri, ossessionati dagli oggetti di valore presenti in casa, li nascondono.

La lista di cose da fare prima di partire sono davvero tante. Se le vacanze cominciano quando si chiude la porta di casa e si prende il volo, i giorni precedenti, tra i preparativi dei bagagli e gli ultimi accorgimenti per una casa totalmente preservata da infiltrati spiacevoli, sono davvero frenetici.

Purtroppo i furti sono molto più frequenti di quanto ci si aspetti e le telecamere di videosorveglianza rappresentano un ottimo strumento per riuscire a individuare i malviventi che tentano di compiere il misfatto.