Michelle Hunziker e l’addio a Tomaso Trussardi, solo ora spunta fuori la verità: Aurora spiffera il vero motivo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sarebbe stato il giornalista Vittorio Feltri a far incontrare la bella e brava conduttrice Michelle Hunziker con Tomaso Trussardi, imprenditore di successo, figlio del fondatore della famosa omonima casa di moda, Nicola Trussardi.

Una storia durata 10 anni, la loro, che si sono conosciuti ad una cena nel 2011, sino alla nascita della prima figlia, Sole, nel 2013; al matrimonio (il secondo per la presentatrice dopo quello con Eros Ramazzotti), avvenuto nel 2014, culminato, nel 2018, con la nascita della secondogenita della ex coppia, Celeste.

Una storia, la loro, che ha fatto sognare milioni di italiani. Loro due, bellissimi e, indubbiamente, tra le coppie vip più invidiate. Tutto questo fino alle voci, sempre più insistenti, di una crisi, di una favola d’amore vacillante.

Purtroppo i rumors hanno trovato, presto, una conferma da parte dei diretti interessati che hanno annunciato la rottura attraverso un comunicato stampa. La notizia, naturalmente, ha gettato nello sconforto tutti i fan.

Si, perché in molti faticano a credere che un rapporto in apparenza così solido, con la voglia di mettere su famiglia e di continuare ad allargarla, sia terminato, tanto che, in molti, hanno chiacchierato che, alla base della fine del matrimonio, ci sia stata la reticenza della showgirl ad avere un terzo figlio, così tanto desiderato da Tomaso.