Mentre si sposano in terapia intensiva arriva il medico con tutto il suo staff: la loro vita viene stravolta in un attimo (1 di 2)

Ascolta questo articolo

L’amore, quello vero, è il sentimento che tutto può, anche far miracoli. L’amore, che ha da sempre ispirato poeti, scrittori, artisti di fama internazionale, è in grado di unire indissolubilmente 2 persone, nonostante chilometri di distanza, famiglie che non approvano la relazione, superando ogni barriera.

Ci sono persone che decidono di realizzare il loro sogno, fregandosene dei pregiudizi legati all’enorme differenza di età tra di loro; innamorati che abbattono il muro della disabilità, solo grazie al loro sentimento autentico.

Quell’immagine di una coppia di anziani che passeggia, mano nella mano, in riva al mare, è l’emblema di quel “si, lo voglio” pronunciato con tutta la consapevolezza possibile.

“Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia”. Non è un caso che si pronuncino queste parole, dato che non sono poche le coppie che scoppiano quando, l’idillio della relazione viene sconvolto da una tragedia che colpisce il partner dal profondo.

Ma l’amore vero questo lo mette in conto. Nessuno, innamorato per davvero, riuscirebbe mai a separarsi dalla sua metà, seppur malata in fase terminale, standole accanto sino ai suoi ultimi istanti.