Mara Venier interviene d’urgenza, lacrime per la vedova di Stefano D’Orazio a Domenica In

Tiziana Giardoni, la vedova di Stefano D'Orazio, non riesce a trattenere le lacrime a Domenica In, al punto che Mara Venier deve intervenire d'urgenza per consolarla.

Pubblicato il 30 maggio 2022, alle ore 14:08

Mara Venier interviene d’urgenza, lacrime per la vedova di Stefano D’Orazio a Domenica In

Ascolta questo articolo

La perdita del proprio compagno di vita è un dolore lacerante, una ferita che non può rimarginarsi, nonostante lo scorrere del tempo. Ce lo ha dimostrato Tiziana Giardoni, la vedova di Stefano D’Orazio, che ieri ha commosso tutto lo studio di Domenica In.

Ospite del programma di Mara Venier, Tiziana, in un’intervista molto ricca, ha voluto parlare di come sta vivendo questo periodo, ripercorrendo la carriera del compagno deceduto per Covid, storico batterista dei Pooh, e la loro stupendda storia d’amore.

Il racconto della vedova 

Tiziana ha commosso tutti i presenti in studio, strappando lacrime ai telespettatori da casa. Lei è stata l’ultima compagna di Stefano e i due si sono conosciuti durante una cena di amici in comune. Per lei è stato un colpo di fulmine. Tutto è proseguito alla grande perchè il musicista le ha inviato un messaggio e il giorno dopo si sono incontrati per la prima volta. 

 “Da allora mi ha stupito sempre, tutti i giorni“, ha confessato Giardoni, mostrando quanto il loro amore fosse grande. E nel raccontare come sta vivendo questo periodo, la vedova ha dichiarato: “Stiamo riprendendo la vita di tutti i giorni, sto riprendendo in mano la mia vita. Piano, piano, cerco di tenere le mie giornate occupate, ogni ora. Lavoro, incontri, progetti, soprattutto quelli di Stefano, quello mi sta aiutando molto, mi dà una forza incredibile”, aggiungendo: “Io, in lui sto trovando l’energia che aveva lui e devo farlo perché glielo devo”. 

La Giardoni ha poi iniziato il drammatico racconto del contagio con maledetto virus che si è portato via per sempre suo marito. Lo hanno contratto in occasione di un pranzo di famiglia; un momento voluto per festeggiare il risultato dell’ultima tac del padre della Giardoni. Stefano è morto e solo 20 giorni dopo, il Covid si è portato via anche il suocero. “Mio marito e mio padre non li abbiamo più visti“, queste le toccanti parole della vedova. 

A quel punto Red Canzian, anche lui ospite in studio, grande amico e collega di D’Orazio, ha speso parole bellissime: “Io, proprio come i grandi amori, non riesco a pensare che Stefano non ci sia più. Io continuo a pensare che Stefano sia vivo. I Pooh sono diventati famosi grazie a delle follie, i disegni di palco che con lui abbiamo realizzato. Lui era così, lui era un visionario”. Canzian ha voluto fare un omaggio musicale a Stefano , esibendosi in un duetto virtuale con il collega e amico di sempre.Tiziana, nel corso dell’esibizione, è scoppiata in lacrime.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Non ci sono davvero parole per descrivere il dolore che non va via quando una coppia è legata da un amore profondo, sconfinato, proprio come Stefano e Tiziana. Tiziana, ti abbraccio forte, seppur virtualmente e sono certa che il tuo Stefano, essendo divertente, vorrebbe solo vederti sorridere sempre e comunque.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!