Lascia moglie per la figlia 18enne, lei: “Sono disgustata…” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Si dice che l’amore sia il sentimento per eccellenza, quello in cui tutto è concesso. Decantato da poeti, scultori, fotografi e artisti di tutto il mondo, che lo hanno celebrato con le loro opere, l’amore va comunque “rivisto”.

In un mondo in cui non ci si stupisce più di nulla, ci sono cose talmente fuori dall’ordinario, da sembrarci assurde e… disgustose. Quest’ultimo è il termine che la protagonista della storia di cui sto per parlarvi ha utilizzato per descrivere quanto le è accaduto.

Un chiaro invito, il suo, a non basarsi sulle apparenze, in nome di quel famoso “sesto senso” che le donne così tanto invocano e che, svariate volte, non sbaglia. Forse, dunque, occorrerebbe usarlo un po’ di più.

I tradimenti sono all’ordine del giorno, così come le separazioni e i divorzi. E’ una possibilità offertaci dalla legge, nel momento in cui la relazione è terminata per incomprensioni, fine dei sentimenti, diversi modi di intendere la vita.

Non sono certo qui a fare il tribunale dell’inquisizione ma quanto accaduto ad una donna americana, ne sono certa, vi lascerà senza parole. Vediamo insieme cosa ha dichiarato.