L’annuncio di Re Carlo III è appena arrivato: sudditi sconvolti (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Solo pochi giorni da, l’8 settembre 2022, il cuore della regina Elisabetta II ha cessato di battere. Una notizia devastante, non solo per la Royal Family e per i sudditi del Regno Unito ma per il mondo intero.

Con lei è finita un’era. Con la sua morte, avvenuta nel castello scozzese di Balmoral, circondato da distese verdi, quelle che lei così tanto amava, è morta una delle ultime figure iconiche del 900.

Dedita ai doveri di sovrana, dall’aspetto austero ma, in realtà, dall’umorismo sottile, come lo stesso William aveva spesso sottolineato, ha messo se stessa al servizio di un regno durato 70 anni.

Dal Dopoguerra, alla crisi del Brexit, dalla pandemia del Covid, che l’aveva colpita a febbraio, alle atrocità tutt’oggi in corso tra Russia e Ucraina, Elisabetta ha fatto la storia, di cui sarà per sempre protagonista.

Adorava la natura, l’equitazione, le battute di caccia, la campagna; adorava il suo amato marito Filippo, scomparso l’anno scorso, a quasi 100 anni, con cui a immagino essersi ricongiunta in paradiso.