La modella punta un ragazzo nel pubblico. La reazione della sua fidanzata è epica!

Quando ha visto la modella avvicinarsi al suo fidanzato, la donna seduta nel pubblico non ci ha pensato due volte. La sua reazione ora è diventata un vero e proprio fenomeno virale a livello globale.

La modella punta un ragazzo nel pubblico. La reazione della sua fidanzata è epica!

Ogni anno in diverse parti del mondo vengono organizzate diverse maratone di raccolta fondi per vari scopi nobili e per farlo si mettono in piedi dei veri e propri spettacoli per invogliare le persone a donare cifre sempre più consistenti ed a prendere a cuore la questione.

Spesso, però, anche durante delle manifestazioni che hanno solo lo scopo di fare del bene vengono a crearsi degli equivoci che finiscono per rovinare un po’ il senso di tutto l’evento e che diventano poi virali sui social.

Lo sanno bene le due donne protagoniste di questo video che si sono contese in qualche modo un uomo. In realtà non c’era alcun intento da parte della modella di rubare il fidanzato a nessuno ma era solo un tentativo di riuscire a “vendere” “un’uscita” con lei e donare la cifra in beneficenza.

Siamo nel corso della serata organizzata dall’Università di Houston, il cui scopo infatti è proprio quello di raccogliere fondi per diverse iniziative benefiche. Questa ragazza ha messo in gioco tutta se stessa pur di far incrementare il budget ricavato ma evidentemente la donna che stava seduta nel pubblico non ha ben compreso le sue intenzioni.

Non appena la modella si è avvicinata al suo fidanzato, infatti, la donna che gli stava accanto ha sfoderato gli artigli ed ha avuto una reazione davvero epica e che merita solo di essere guardata con i propri occhi in questo video.

Non ci sono parole adatte ad un simile gesto ed anche il suo sguardo non lascia trapelare nulla di buono. Speriamo solo che alla fine della serata abbiamo comunque donato qualcosa.

Altrettanto interessante sarà vedere cosa scopre un marito che riprende di nascosto la moglie. Si tratta di una situazione che tutti giudicherebbero in modo frettoloso ma le motivazioni della donna, per quanto non giustificabili, raccontano una cultura che non rispetta le donne.