Fratelli Bianchi, la notizia dal carcere è subito viralissima: le foto

Arrivano nuove indiscrezioni sul caso dei fratelli Bianchi, è di poco fa la notizia proveniente dal carcere. E' successo poco prima dell'inizio del processo: le foto sono già virali.

Pubblicato il 24 maggio 2022, alle ore 17:39

Fratelli Bianchi, la notizia dal carcere è subito viralissima: le foto

Ascolta questo articolo

L’omicidio di Willy è stato uno dei casi di cronaca della nostra storia recente che più ha sconvolto l’opinione pubblica. La brutalità con cui gli assassini, i fratelli Bianchi appunto, hanno pestato a morte il povero ragazzino fa rabbrividire. Willy era un eroe che ha perso la vita per difendere un amico, motivo per il quale si è guadagnato la medaglia d’oro al valore civile alla memoria.

Sono passati circa 2 anni da quel terribile 6 settembre 2020, al momento si sta celebrando ancora il processo dei due fratelli Gabriele e Marco Bianchi, accusati dal pm di omicidio volontario. E’ delle ultime ore la notizia di quanto è accaduto appena terminata l’ultima udienza del Tribunale di Frosinone, i due fratelli sono stati ritratti proprio in quell’istante: ecco cosa hanno fatto.

La foto dei fratelli Bianchi

Dopo l’ultima udienza per il processo che li vede entrambi accusati di omicidio per la brutale uccisione di Willy, i due fratelli, prima di separarsi e rientrare in carcere, si sono stretti in un lungo abbraccio. Si tratta di un immagine che ha colpito molto l’opinione pubblica, già scossa da una vicenda così sconvolgente.

In un’aula particolarmente affollata, l’udienza è durata sei ore ed è stata dedicata alle arringhe difensive, per tutto il tempo i due assassini sono rimasti totalmente impassibili, senza volgere mai lo sguardo verso gli altri imputati che li accusavano. Presenti in tribunale c’erano la mamma Lucia e gli amici di Willy, nascosta tra il pubblico anche la fidanzata di Gabriele, Silvia Ladaga.

Il pubblico ministero Francesco Brando ha speso parole forti nei confronti di tutti e quattro gli imputati: “Un’aggressione becera messa in atto da quattro individui in danno di un ragazzino. Noi pensiamo che questo sia un omicidio doloso, volontario e non preterintenzionale”. Per il pm di Velletri non ci sono dubbi, la richiesta per gli imputati è l’ergastolo. Per il prossimo 26 maggio sono attese le arringhe difensive della difesa dei fratelli Bianchi, ed eventualmente il tribunale potrà decidere se riunirsi in quello stesso giorno per la sentenza oppure se programmare un’altra udienza.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - L'omicidio di Willy ha scosso profondamente l'opinione pubblica per la brutalità con il quale è stato commesso. I due fratelli Bianchi non sembrano aver mostrato ancora segni di pentimento. Quest'immagine dell'abbraccio fa rabbrividire, spero che presto il processo si concluda e siano condannati ed assicurati al carcere per molto tempo.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!