Fanno l’amore dopo il matrimonio, lei vuole il divorzio: “Mio marito ha il pene troppo..” (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Quanto accaduto ad una giovane donna proprio nel giorno delle nozze, vi lascerà letteralmente senza parole. La sua storia ha fatto il giro del mondo, diventando virale. Ma vediamo, più in dettaglio, quello che è avvenuto. La protagonista è una donna taiwandese che, durante la prima notte di nozze, ha scoperto il segreto che il marito aveva tenuto nascosto, giustificandolo con motivazioni religiose. I due si erano conosciuti qualche anno addietro. A far da Cupido, un amico comune, sino a decidere di sposarsi solo 5 mesi dopo essersi visti per la prima volta.

Proprio nella prima notte di nozze, la donna si è resa conto che il neo marito aveva un pene microscopico, lungo solo 5 centimetri, come quello di un bambino. “Non abbiamo mai fatto sesso nel nostro intero matrimonio”, ha dichiarato la malcapitata che è rimasta sposata con lui per 4 anni.

Se fino ad allora, l’uomo era riuscito a non avere rapporti intimi, giustificandosi con motivazioni religiose, a quel punto, dinnanzi alla scoperta dell’arcano, il suo castello di bugie in fin di bene è crollato. La moglie ha provato in tutti i modi a convincerlo di cercare un trattamento ma lui si è sempre tirato indietro.

Rifiuto dopo rifiuto, è andata a finire che la corda, tirata a lungo, è ceduta e la donna ha chiesto il divorzio, che è riuscita ad ottenere in men che non si dica per via della gravità del fatto che è stato omesso. Un problema non da poco, trattandosi di giovani che avrebbero dovuto vivere assieme, in intimità, per moltissimi altri anni e, magari, avere dei figli insieme. Sempre meglio dire la verità, che mentire per paura di ripercussioni, in quanto, venute a galla le menzogne, le conseguenze possono essere ben più gravi del previsto.

Le bugie che l’uomo si è tenuto dentro per paura, magari, che la moglie lo lasciasse, hanno avuto l’esatta conseguenza del divorzio, quando avrebbe benissimo potuto esternarle il suo reale “problema” e accettare l’aiuto che lei le ha teso per preservare il matrimonio. Purtroppo l’uomo” smascherato” ha rifiutato di farsi aiutare e le cose sono precipitate in brevissimo tempo. Questa stessa logica vale nella vita in genere. Meglio sempre agire nella verità che nella menzogna!

Scopri altre storie curiose