Blasi-Totti. Mantenimento, liquidazione e villa: Tenetevi forte, ecco la cifra (1 di 2)

Ascolta questo articolo

E’ la notizia del giorno, non si fa che parlare d’altro ma è logico che, trattandosi di vip ma, in primis di 2 persone che si sono amate incondizionatamente per 20 anni, vada usata molta prudenza perché un conto è far gossip, ben altro è divulgare notizie fuorvianti o lesive.

Quel che è certo è che, come annunciato dai diretti interessati, Ilary e Francesco non stanno più insieme. Il loro idillio è finito, con estremo dispiacere e incredulità da parte dei fan di questa coppia così tanto amata e invidiata.

Mentre Ilary è a Zanzibar con i suoi 3 figli, forse per proteggerli dal clamore mediatico e dai presunti o reali compagni (questo lo sanno solo i diretti interessati), Totti è rimasto in quel di Roma, probabilmente per trovare una nuova casa.

Certo, è strano vederli divisi, abituati alle paparazzate estive a Sabaudia, in cui la famiglia si rifugiava da giugno a settembre. Ora è tempo di trovare nuovi equilibri e ognuno lo fa a suo modo. Un problema non da poco consiste nel dividere l’impero che l’ex calciatore e la conduttrice hanno accumulato. Ma vediamo cosa è emerso proprio in relazione ai beni.

Pare che Francesco Totti e Ilary Blasi avrebbero raggiunto un’intesa già da diversi mesi. Forse, per arrivare ad un accordo, sin da quando sono iniziati a circolare i rumors sulla presunta crisi, a febbraio, i due erano già al lavoro per organizzare tutto per il meglio.