Ballando con le stelle, si riapre il caso: Enrico Montesano decide di parlare (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Programma di punta del sabato sera di Rai 1, Ballando con le stelle è seguitissimo dai telespettatori che vedono le coppie provare ad aggiudicarsi l’ambito montepremi a ritmo di danza

Se di solito le incomprensioni, sfociate in litigi, coinvolgono giurati e provetti ballerini, stavolta l’azienda di servizio pubblico ha preso una decisione davvero drastica e irreversibile.

Enrico Montesano, come ormai tutti sanno si è presentato in sala prove “con la maglietta della Decima Mas che, se a qualcuno sfugge, è una formazione militare che ha combattuto accanto ai nazisti contro i partigiani, nonché simbolo del neofascismo”.

Queste le testuali parole con cui Selvaggia Lucarelli, via social, ha fatto notare per prima la cosa. Da lì in poi per il comico non c’è stata face e il suo caso, lungi dall’essere archiviato, si sta ulteriormente infiammando.

Se sembrava tutto essersi risolto con le scuse di Enrico Montesano, ora è stato tacciato di aver commesso un altro gravissimo errore e, in quest’ultimo caso, l’artista ha deciso di rispondere a tono alle accuse. Vediamo cosa è accaduto.