Tendenze Autunno-Inverno 2018-2019 per arredare la casa

Nuove tendenze e tante anticipazioni per arredare e trasformare la propria casa seguendo i trend di questo autunno-inverno 2018-2019 per essere sempre alla moda e creare i propri spazi di energia positiva.

Tendenze Autunno-Inverno 2018-2019 per arredare la casa

I nuovi trend di questo autunno-inverno 2018-2019 sono svariati e per tutti i gusti: colori pastello degli anni passati sono superati da colori accesi, gli stili ondeggiano tra il moderno e gli anni ’70/’80, i materiali e le forme si contrappongono tra di loro. Ci sono tante idee alla moda per rinfrescare e ravvivare la propria casa.

Come sempre, ogni stagione, ha i propri colori dominanti, quindi sarà molto importante scegliere le tonalità giuste. In linea di massima, nell’autunno-inverno 2018-2019 predomineranno i colori accesi a partire dai toni che vanno dal rosa deciso all’arancione e al rosso, dal verde al blu.

Colori e materiali

Non potevano mancare i colori dettati da Pantone. Per i rossi abbiamo toni che vanno dal rosso molto scuro (Red Pear) a quello più acceso (Valiant Poppy); per il verde i toni da preferire sono il verde smeraldo (Quetzal Green) e quello che rimanda al mondo militare; c’è spazio anche per il giallo, ma in toni chiari come quello mostarda (Yellow Ceylon) e lime (Limelight); l’arancio deve virare a nuanches che ricordano il cuoio (Russet Orange); infine il blu prediletto (Nebulas Blue) rimanda al tramonto e ai cieli sognanti.

Tra i materiali predominanti della prossima stagione si mira alle trasparenze, all’oro e al legno. Si potrà scegliere di arredare casa con giochi di trasparenza utilizzando il vetro, ma che non sia semplicemente trasparente, ma semitrasparente e arricchito magari con stampe o serigrafie geometriche. In alternativa, il materiale potrà essere plissettato o temperato.

Come già detto, predomina anche l’oro, soprattutto nei complementi d’arredo che, quindi dovranno essere in metallo dorato: dai rubinetti ai vasi, dagli specchi alle lampade. L’oro sarà di moda soprattutto per il bagno.

Infine, il legno resta pur sempre il materiale principe per qualsiasi stile e stanza, quest’anno il trend è quello di lasciarlo al naturale, quindi in finitura grezza e colori naturali, ma da abbinare in netto contrasto ad oggetti e tessuti dai colori sgargianti e accesi.

Gli stili e le forme

Tornano anche quest’anno le forme geometriche da utilizzare sia sulle pareti, sui pavimenti che negli arredi, dai tappeti ai tessuti per le imbottiture di divani, poltrone e sedie.

Ritorna anche lo stile ispirato alle abitazioni scandinave, all’insegna del vivere bene e in armonia con noi stessi. Dal nord verrà quindi ripresa la semplicità nelle forme e nei materiali degli arredi, soprattutto il legno lasciato ai suoi colori naturali e non lavorato, anche se sta tendendo sempre più a impreziosire questo stile dagli ambienti lineari, confortevoli e caldi con carta da parati, tessuti avvolgenti e piante.

In questo autunno-inverno 2018-2019 sarà possibile abbinare linee di divani-poltrone moderne e attuali con tappeti a pelo lungo che richiamano gli anni ’80 oppure si potrà combinare lo stile etnico (caratterizzato da tessuti colorati e trame geometriche e intricate) ad arredi e complementi (però dalle linee leggere) che ricordano gli anni ’70.

Gli indispensabili

Quest’anno dovrà essere immancabile il paravento, che sia in materiali pesanti o leggeri. Ce ne sono per tutti i gusti, rifiniti con tinte metalliche dorate fino ad arrivare a quelli compatti in legno semplice.

La parola d’ordine di questa stagione sarà la morbidezza, non solo per divani, poltrone e sedie imbottite, ma anche per i tappeti che dovranno essere a pelo lungo. I mobili dovranno essere non solo un elemento che arreda ma anche multi-funzionali per poter rendere abitabili ma belli gli ambienti.

Infine, le scale non avranno solo la funzione di collegare le varie zone della casa ma avranno un ruolo di arredo vero e proprio trasformandosi in sculture di design.

I nostri video tutorial
Rita Serretiello

Cosa ne pensa l'autore

Rita Serretiello - Come l'anno scorso assistiamo al ritorno di forme geometriche, metalli dorati e stile del nord Europa: il legno. Ovviamente, non fa testo visto che è un materiale intramontabile e tra i più utilizzati nonché amati. I nuovi elementi inseriti, invece, sono le scale scultura che trovo siano davvero una bella idea mentre mi sorprende alquanto che il complemento arredo principe è il paravento, non me lo sarei mai aspettato!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!