Tazze da tè e tazzine da caffè: come sfoggiarle nelle giornate di festa

La pausa caffè o il tè pomeridiano sono un vero e proprio rito da celebrare soprattutto nelle giornate di festa, sfoggiando le migliori tazze e tazzine e non solo. Scopriamone di più

Pubblicato il 19 dicembre 2022, alle ore 11:20

Tazze da tè e tazzine da caffè: come sfoggiarle nelle giornate di festa

Ascolta questo articolo

Dalla colazione al dopocena. Sia in momenti conviviali che solitari, sono tante le occasioni per sorseggiare un buon caffè, un cappuccino o un tè, per assaporarne un momento di relax oppure dare una sferzata di energia alla giornata.

La qualità di  miscele e infusi è importante, ma lo è altrettanto il set per il servizio e la degustazione. Facciamo chiarezza e alcuni consigli per come sfoggiarle nelle giornate di festa

Tazzina da caffè

La selezione è influenzata, prima di tutto, dall’estetica è ovvio, quindi dai colori e dai decori: la scelta è ampia e dipende dal gusto personale ma anche dall’occasione d’uso o il periodo, il Natale per esempio.

Il design non determina solo l’aspetto della tazzina, ma anche la sua funzionalità: infatti sono diversi i fattori a cui spesso non si presta attenzione, ma che invece non vanno tralasciati.

Lo spessore del bordo: Il bordo può essere più o meno sottile e non è una differenza di poco conto. Uno spessore consistente infatti, come quello che caratterizza le tazzine da bar, permette di mantenere la bevanda calda più a lungo. Di contro una tazzina dal bordo sottile può rendere più elegante la tazzina, ma il caffè si raffredderà prima.

Anche la forma influisce sulla temperatura: L’ideale è che la tazzina abbia un fondo più stretto e un diametro del bordo leggermente più ampio, così da gustare la bevanda alla giusta temperatura.

Il fondo deve essere curvato, senza spigoli e angoli, per poter mescolare meglio il caffè o il tè, se si aggiunge zucchero.

La quasi totalità delle tazzine ha il manico per afferrarla saldamente e non scottarsi; i modelli a bicchierino che ne sono privi, hanno una forma più stilizzata e moderna, ma bisogna far attenzione se la bevanda è molto calda.

La tazza da tè

Ma anche per tisane ed infusi, si differenzia da quella per il caffè espresso per via delle dimensioni più grandi e una maggior capienza.

Anche in questo caso la forma influisce sulla temperatura della bevanda: se la tazza è larga il tè si raffredda prima, se è alta e stretta mantiene il calore più a lungo. 

Riguardo il materiale di tazze e tazzine, quello più usato è senza ombra di dubbio la ceramica o la sua alternativa più pregiata che è la porcellana. Ci sono anche tazze in vetro, anche se meno popolari, la cui trasparenza permette di vedere bene il colore e la consistenza del caffè o della bevanda, tè o tisana che sia. e deve essere  di tipo temperato, quindi resistente al calore.

La capienza, ovvero la quantità del liquido che la tazzina può contenere, dipende dal tipo di caffè che volete bere o che andrete a servire: per un espresso da 25- 35 ml una capacità di circa 50 ml è più che sufficiente, ma se gratide un caffè lungo o un americano dovrete orientarvi su tazze più grandi. La tazza da tè e tisane deve essere ancora più grande, parliamo di 250- 350 ml.

cucchiaini e la zuccheriera

Sono un elemento indispensabile da abbinare a tazze e tazzine che permettono di mescolare lo zucchero e i vari dolcificanti. Devononessere piccoli e dalla forma a goccia oppure a paletta più stilizzati.L’acciaio inox è quello più utilizzato ed è più facile da pulire, igienico e non si ossida.

La zuccheriera, non può mancare sul vassoio quando servite il caffè o il tè, è un oggetto utile da tenere a portata di mano. Le zuccheriere migliori sono quelle in ceramica e porcellana come le tazze e tazzine. Se non è abbinato alle tazze meglio optare per un modello neutro, per non rischiare decori troppo diversi.

I nostri video tutorial
Sabrina Forina

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Forina - Servire agli ospiti del caffè o del tè è un modo per dargli il nostro benvenuto, il modo migliore per accoglierli e scambiare qualche chiacchiera. Dunque è bello prestare attenzione ad ogni minimo dettaglio, ci fa sentire delle perfette padrone di casa e può essere un modo per sfoggiare quei servizi che oramai sembrano servire solo per bellezza in una vetrinetta della cucina. Cogliete l'occasione di tirarle fuori anche se solo per voi, anche l'occhio vuole la sua parte e a volte qualche bella tazzina elegante e decorata fa si che quello che consumiamo sia ancora più buono.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!