Rimedi naturali per allontanare le vespe e le api dalla vostra casa e dal vostro giardino

Le api e le vespe possono essere assai fastidiose, perciò occorre trovare in modo per allontanarle dal vostro giardino, ecco qualche utile rimedio naturale e non solo.

Rimedi naturali per allontanare le vespe e le api dalla vostra casa e dal vostro giardino

Con la bella stagione molte persone si trovano a dover affrontare “l’invasione” nelle proprie abitazioni o nei propri giardini di api e di vespe. Senza usare sostanze chimiche, dannose per la vostra salute e per quella dei vostri amici a 4 zampe, si possono utilizzare diversi rimedi, facilmente reperibili.

Rimedi naturali: piante

Alcune piante grazie ai loro odori, gradevoli a noi umani ma di poco gradimento per alcuni insetti, possono essere utilizzate per diventare degli efficienti rimedi naturali per allontanare api e vespe.

Queste piante sono:

  • la citronella: utile anche per allontanare le zanzare
  • la canfora
  • il geranio: pianta con fiori colorati che di solito abbellisce i balconi
  • il basilico: quello che si usa anche in cucina-L’alloro: quello che si può usare anche in cucina.

Rimedi fai da te: con oggetti

Con l’utilizzo di oggetti facilmente reperibili in casa e a basso costo si possono creare degli ottimi repellenti.

Ad esempio, un sacchetto di carta marrone (come quelli che si usano per il pane) legato con un filo e appeso sull’esterno della porta di casa, tiene lontano le vespe perché lo potranno scambiare un nido di un altro insetto.

L’ammoniaca, quella che si usa per lavare i panni, ha un odore molto forte in grado di allontanare le vespe e le api, ma attenzione se avete dei gatti perchè l’odore del prodotto è molto simile a quello della loro pipì. La naftalina, messa in piccoli sacchetti, è utile per tenere lontano anche le tarme dagli armadi.

Rimedi fai da te: con gli alimenti

Con alcuni alimenti si possono creare dei repellenti per le api e le vespe, con:

-Buccia di cetrioli tagliata a fette.

-Un bicchiere di acqua con all’interno tre cucchiai di aglio in polvere, questa soluzione può essere messa in uno spruzzino e spruzzata sui muri o versata nei sottovasi delle piante.

-Con un tappo di un barattolo delle conserve o con una scatoletta di alluminio ( come quella del tonno, lavata e asciugata) , mettere all’interno 2-3 cucchiai di caffè. Con un accendino dare fuoco al caffè. Grazie all’odore che emetterà il caffè bruciato,  terrà lontano le api e le vespe.

Altri consigli utili

 Attenzione: Se si avvista un nido di api, occorre chiamare l’ASL di zona o la protezione civile e dire loro di fare intervenire un apicoltore, per evitare di incorrere in sanzioni per avere danneggiato il patrimonio apistico dell’umanità.

I nostri video tutorial
Paola Verga

Cosa ne pensa l'autore

Paola Verga - Questi consigli saranno molto utili per chi non vuole usare dei repellenti chimici, che oltre ad essere molto dannosi per la nostra salute, per l'ambiante e per i nostri amici a quattro zampe. Sono un'ottima alternativa. Inoltre sono rimedi molto economici, che non richiedono molto tempo di preparazione e pochi oggetti facilmente reperibili.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!