Piante e fiori, quali scegliere per arredare la vostra casa

Fiori e piante, con i loro profumi e colori, rendono ancora più accogliente le nostre abitazioni diventando dei veri e propri completi di arredo. Scopriamo, allora, quali scegliere in base agli ambienti e alle loro caratteristiche.

Pubblicato il 16 dicembre 2022, alle ore 9:53

Piante e fiori, quali scegliere per arredare la vostra casa

Ascolta questo articolo

Scegliere di creare un angolo verde nella propria abitazione, non è cosa semplice: è necessario tener conto di alcuni accorgimenti per ornare al meglio ogni locale e prestare alle piante le giuste attenzioni ricordandosi, ad esempio, che ogni tipologia ha bisogno di particolari condizioni di luce e di ambienti abbastanza ampi per favorirne lo sviluppo. 

Ogni ambiente ha la sua pianta

Andiamo a scoprire quali sono le piante e i fiori migliori da posizionare nelle diverse stanze della casa. La zona giorno, solitamente più ampia e luminosa è ideale per ospitare varietà di importanti dimensioni che possono sostituire quadri e soprammobili, purificando l’aria: in salotto ad esempio è facile trovare felci o piante grasse come l’aloe vera o perchè no, anche ortaggi come peperoncini, pomodori, che rendono il locale ancor più colorato.

La cucina invece, luogo dove regnano sapori e profumi è perfetta per accogliere erbette aromatiche: via libera ai vasi con timo, menta, basilico e salvia, che subito troverete a portata di mano per arricchire le vostre gustose ricette.

La zona notte, che noi riteniamo l’ambiente non adatto alle piante, c’è da ricredersi: arredare la propria camera da letto con fiori e piantine non comporta nessun rischio per la salute anzi esse possono rivelarsi degli ottimi alleati per la regolazione del livello di umidità della stanza. Ovviamente non bisogna esagerare con il numero e scegliendo piante dal profumo non troppo intenso.

Un esempio è la Sanseveria, che non richiede un irrigazione frequente ed è in grado di trasformare l’anidride carbonica in ossigeno nel corso delle ore notturne. 

Per gli amanti dei fiori

Chi vuole rendere la propria casa ancora più accogliente e colorata può optare, infine, per le piante da interno fiorite. Particolarmente piacevoli e delicate, ad esempio le violette, che possono essere tranquillamente sistemate sul davanzale, oppure la famosa stella di natale, perfetta per donare alla casa un’atmosfera ancora più calda e gioiosa in occasione delle festività.

Molto amata è anche l’orchidea, disponibile in varie forme e colori e infine la begonia, ottima sia per ambienti interni che esterni.

I nostri video tutorial
Sabrina Forina

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Forina - Arredare con le piante, rappresenta una preziosa opportunità per abbellire e dare un tocco di originalità ed eleganza alla propria casa in modo economico, ma al tempo stesso raffinato e salutare. Infatti le piante, che siano esse fiorite o meno, donano freschezza e luminosità agli spazi domestici rendendoli più piacevoli e naturali.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!