Il tuo lavandino si è intasato? Ecco un trucco casalingo per risolvere il problema

Ecco un piccolo ma efficace trucchetto che ti permetterà di risolvere il fastidioso problema dell'intasamento del lavandino. Un rimedio geniale di cui non potrai più fare a meno!

Il tuo lavandino si è intasato? Ecco un trucco casalingo per risolvere il problema

Tutti coloro che hanno a che fare con le faccende domestiche sanno bene quanto spesso il lavandino, che sia quello della cucina o quello del bagno, si intasi e spesso si ricorre a costosi prodotti chimici che, al di là del loro costo, sono dannosi per l’ambiente e spesso corrodono anche le parti cromate dei nostri sanitari.

Il motivo per cui un lavandino può otturarsi dipende da tanti fattori ma due sono quelli più frequenti: una progettazione del tubo di scarico errata (diametro troppo piccolo e curvature troppo acute) oppure per l’accumulo al suo interno di materiale organico ed inorganico per la negligenza dell’utente.

Esistono, però, diversi rimedi naturali che possono fare al caso nostro ed in particolare questo prevede l’utilizzo di due ingredienti che abbiamo comunemente in casa: sale, lievito ed aceto.

Per riuscire a risolvere il problema dell’intasamento del lavandino, dovrete procurarvi 200 grammi di lievito in polvere, 200 grammi di sale e versare entrambe le polveri nello scarico.

A questo punto non vi resta che scaldare dell’acqua e 150 ml di aceto e versare all’interno dello scarico prima l’aceto e poi l’acqua calda. Si innescherà una reazione chimica naturale che libererà lo scarico dall’ostruzione in pochissimo tempo, ripristinando la normale funzionalità del lavandino.

Altrettanto interessante sarà vedere come una donna è riuscita a mettere in ordine tutte le sue scarpe. Si tratta di un problema comune a molte donne e la soluzione sta proprio in quell’angolo cieco di casa vostra che può essere utilizzato in modo efficiente.

Ancora una volta la dimostrazione che con un po’ di fantasia e di ingegno si possono risolvere i vari problemi quotidiani senza per questo fare grosse spese o chiamare dei tuttofare che vi faranno perdere tempo e denaro.