Gusci di uova, nocciole e noci: utili per la casa e per la cura di orto e piante

Dai gusci delle uova possiamo ricavarne un buon concime oppure un ottimo fertilizzante, da quelle delle nocciole una pacciamatura per le piante e infine i gusci delle noci per darci una mano a liberare la nostra creatività, vediamo in che modo.

Pubblicato il 24 novembre 2022, alle ore 15:57

Gusci di uova, nocciole e noci: utili per la casa e per la cura di orto e piante

Ascolta questo articolo

Chi l’avrebbe mai detto che con i gusci di alimenti come le uova, le nocciole e le noci si possano realizzare così tante cose che spesso è solito comprare nei negozi. Con i gusci delle uova possiamo ottenere un buon concime per le nostre piante in vaso, basta lasciare per qualche giorno dei gusci d’uovo sbriciolati in acqua fredda, dopodiché usare l’acqua per annaffiare le piante.

Se vi sono dei residui di calcare sul fondo delle bottiglie di vetro, potete introdurre del guscio d’uovo sminuzzato finemente all’interno di esse aggiungendo anche un bicchiere di aceto, quindi agitate energeticamente  e lasciate riposare per qualche ora, dopodiché sciacquate, asciugando l’interno della bottiglia con il getto tiepido di un phon.

Per affilare le lame dei coltelli potete usare un guscio d’uovo, possibilmente integro, congelato. Frullandolo con un pochino di acqua otterrete una miscela ottima per affilare le lame dei coltelli e perché no anche dello stesso frullatore che avete usato.

Trasferendo i gusci d’uovo, sciacquati e sbriciolati, in un sacchetto di cotone potete realizzare un ottimo sbiancante per i vostri capi. Basta introdurre il sacchetto con i gusci d’uovo sbriciolati dentro la lavatrice durante il lavaggio; Il risultato sarà un bucato perfettamente sbiancato e pulito.

Con i gusci delle uova potete creare delle candele. Basterà versare un po’ di cera liquida in mezzo al guscio sistemare in mezzo uno stoppino e usare come base per la candela fai- da- te il cartone portauova. 

Con i gusci di nocciole invece potete creare uno strato isolante per proteggere le radici delle piante: basta stendere sul terriccio, nel vaso, i gusci delle nocciole in modo da creare la cosiddetta pacciamatura. 

Se volete darvi all’arte creativa, potete trasformare i gusci delle noci in ciondoli per collane: basta levigarle la parte esterna delle noci con carta vetrata fine. Infine praticando un piccolo foro nella parte alta potete infilare la vostra collanina.

Anche con i gusci delle noci potete realizzare una bella e originale candela: basta versare all’interno del guscio, pulito, della cera sciolta e inserire al centro uno stoppino. Una volta lavati i gusci potete anche utilizzarli come mini saliere da collocare orizzontalmente accanto ad ogni piatto.

I nostri video tutorial
Sabrina Forina

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Forina - Si possono realizzare davvero tante cose con i gusci di questi alimenti: dai prodotti per la casa all'aiuto per il nostro orto fino alla realizzazione di candele e collane. La natura offre davvero tanto ed è un peccato non sfruttare anche ciò che è da buttare per creare qualcosa di veramente straordinario.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!