Consigli per pulire la casa e vivere meglio

Pulire la casa al meglio è importante per vivere meglio e per aiutare la nostra salute e il benessere del nostro corpo. Ecco alcuni consigli

Consigli per pulire la casa e vivere meglio

La pulizia quotidiana è fondamentale per tenere la nostra casa sempre pulita ed in ordine. Tra le stanze che hanno bisogno di una pulizia quotidiana c’è di certo il bagno. Pulite ogni giorno vasca, lavandino, bidet, wc e pavimento, utilizzando per ciscun sanitario una spugnetta diversa. Almeno una volta a settimana è consigliabile procedere al lavaggio degli accessori da bagno (portasapone, bicchieri,…); ricordate di cambiare spesso asciugamani ed accappatoi.

Così come per i bagni, anche la pulizia dell’ambiente della cucina deve essere quotidiana. Subito dopo mangiato pulite lavello, tavolo, spazzate il pavimento e cambiate i sacchi dell’immondizia. Arieggiate spesso l’ambiente. Organizzate, settimanalmente, il lavaggio pavimento e del frigorifero: provate a sgrassarlo con uno straccio imbevuto di acqua e bicarbonato. Ricordate di cambiare strofinacci, spugne e presine frequentemente.

Per quanto riguarda i mobili, invece provate uno sgrassatore spray adatto al materiale dei pannelli, oppure detergerli con una soluzione di acqua saponata. Per le superfici in acciaio è preferibile un canovaccio imbevuto di aceto, che pulisce e dà brillantezza. Per il forno: mescolate 1 tazza di sale, 1 tazza di bicarbonato e1 tazza di acqua e imbevetevi un panno da passare all’interno del forno. Lasciare agire per circa un’oretta e poi sciacquate.

Caloriferi: in inverno riempite ogni giorno il vaso umidificatore e spolverateli spesso, almeno una volta al mese eseguite una pulizia approfondita, passando una spugna imbevuta di acqua e detersivo (mettete un recipiente sotto in maniera tale da non allagare l’ambiente).

Le tende vanno lavate abbastanza spesso, specialmente in inverno perché trattengono lo sporco ed il nero dei termosifoni. Se di dimensioni ridotte è possibile metterle anche in lavatrice, altrimenti prediligere una tintoria.

I vetri! Il metodo tradizionale è sempre il migliore: spolverate, passate uno straccio bagnato in alcol e acetoe aciugate con un foglio di giornale asciutto e poi un panno di tela. Altrimenti utilizzate, seguendone le istruzioni, gli appositi prodotti.

Non rifate i letti immediatamente dopo esservi alzati: l’esposizione delle lenzuola all’aria favorisce il degradarsi dei microorganismi; rifacendolo subito si favorisce la formazione degli acari.

I nostri video tutorial
Carlotta Serenelli

Cosa ne pensa l'autore

Carlotta Serenelli - Il vivere bene è dettato anche dalle condizioni in cui si vive, partendo dall'ambiente domestico. Vivere puliti è vivere bene...senza esagerare (come in tutte le cose del resto!) Abituiamo ed abituiamoci sin da piccoli a contribuire alla pulizia dell'ambiente. Si educa, così facendo, anche a non sporcare e a non inquinare l'ambiente che ci circonda.

Commenti
Adriana Vasa
Adriana Vasa

06 maggio 2018 - 22:51:35

D'accordo su tutto ma... chi tiebe ancora la spazzatura da cambiare ogni giorno in cucina? Spero nessuno perchè la spazzatura va differenziata ....

0
Rispondi