Come eliminare le formiche in modo naturale ed efficace

Esistono tanti rimedi per chi cerca come eliminare le formiche in modo naturale senza utilizzare delle sostanze nocive, tossiche e chimiche. Questi rimedi possono essere utilizzati sia in casa che negli ambienti esterni.

Come eliminare le formiche in modo naturale ed efficace

Con l’arrivo della bella stagione, le formiche invadono i nostri ambienti domestici e i nostri giardini: giardini, balconi, terrazzi ed anche le nostre dispense diventano il luogo preferito dalle colonie di formiche. Esistono tanti rimedi per chi cerca come eliminare le formiche senza necessariamente utilizzare delle sostanze nocive, tossiche e chimiche.

La prima accortezza per evitare l’invasione delle formiche in casa è pulire con cura gli ambienti, dispense, mensole, pavimenti, eliminando ogni briciola di cibo che li può attrarre.

Madre natura, inoltre ci offre diverse alternative alla risoluzione del problema, e la nonna ci insegna come sfruttarli al meglio per tenere lontane questi piccoli insetti, che sebbene utili, non sono molto graditi. Scopriamone alcuni.

Il miele è un alleato dell'uomo su come eliminare le formiche
Il miele è un rimedio naturale su come eliminare le formiche

Come eliminare le formiche con i rimedi naturali

I rimedi naturali sono davvero diversi ma soprattutto facili da trovare e presenti in tutte le dispense. Armatevi quindi di pazienza.

Dopo aver individuato il luogo in cui si trova il formicaio ripulitelo e iniziate a spruzzare, con un vaporizzatore, in ogni angolo della casa del succo di limone. Il succo di limone, infatti, ha la capacità di disorientare le formiche.

Le bucce di arancia, invece, rilasciano una sostanza tossica per le formiche; per ucciderle quindi possiamo posizionare delle bucce vicino o all’interno del formicaio.

Un rimedio ancora più efficace perché repellente è passare sulle superfici una soluzione a base di aceto e limone. La combinazione di questi elementi, infatti, non è molto gradita alle formiche e quindi si allontaneranno.

Un’altra alternativa è preparare un composto, una pasta, a base di borace, acqua e zucchero e posarla a pezzettini vicino alla colonia. Il composto è velenoso e quindi ucciderete le formiche.

Il miele attira le formiche, quindi se lo poniamo vicino ad un contenitore farà da esca alle formiche che resteranno appiccicate su di esso.

Anche il sale grosso è un repellente naturale contro le formiche se posizionato vicino alla tana.

Gli olii essenziali possono aiutarci ad eliminare le formiche
Possiamo trovare come eliminare le formiche anche in rimedi come la menta, l’aglio, la citronella

Olii essenziali, erbe e spezie

Per chi cerca come eliminare le formiche può affidarsi anche agli olii essenziali. In vendita ci sono tantissime essenze che non incontrano i gusti delle formiche; tra queste l’aglio, la citronella, lavanda e la menta, piperita o spica.

Per prevenire la comparsa delle formiche possiamo creare una soluzione anti formiche mescolando questi olii essenziali con alcune gocce di aceto e succo di limone e spruzzarle negli angoli e nelle superfici quando puliamo. Quando, invece, gli ambienti sono stati già invasi possiamo versare su un batuffolo di cotone alcune gocce di uno di questi olii essenziale ed iniziare a strofinarlo lungo tutto il percorso delle formiche.

Se scegliete come eliminare le formiche attraverso la menta dovrete semplicemente piantarla all’interno dei vostri vasi; in alternativa potrete miscelare 10 gocce di olio essenziale in 1 bicchiere d’acqua, o di aceto di vino, e vaporizzare il prodotto negli accessi di casa vostra.

Spezie ed erbe essiccate non sono solo infallibili per dare gusto alle nostre pietanze; il loro forte odore ed aroma è poco apprezzato dagli insetti, incluse le formiche. Sono adatti allo scopo, ad esempio, il pepe, il peperoncino e i chiodi di garofano se mescolati con il bicarbonato di sodio o cosparsi su alcune fette di limone.

L‘origano e l’alloro sono degli ottimi deterrenti per le formiche; bisogna soltanto mettere alcune foglie o rametti nei punti dove ci sono le formiche per farle allontanare.

Anche la cannella, che sia in polvere o sotto forma di olio essenziale, aiuta ad allontanare grazie al suo odore le formiche.

Le formiche non apprezzano l'aroma del caffè
Anche i fondi del caffè sono un rimedio su come eliminare le formiche

Come eliminare le formiche dagli ambienti esterni

Al fine di trovare come allontanare o come eliminare le formiche, sia per gli ambienti esterni che interni, possiamo utilizzare anche delle polveri naturali. Tra queste il borotalco, il carbonato di calcio, il gesso e i fondi del caffè che vanno posti nelle zone del formicaio o dove vedete le formiche marciare in fila una dietro l’altra.

Una miscela a base di zucchero in polvere, lievito di birra in polvere e bicarbonato di sodio è invece indicato per allontanare o uccidere (se usate il bicarbonato e il lievito) le formiche nei vostri giardini.

Tra i rimedi per eliminare le formiche possiamo sfruttare le qualità degli infusi che agiscono eliminando gli afidi dalle piante.

Gli infusi più indicati sono quelli a base di ortica, di assenzio o di tanaceto. Per preparare questi infusi bisogna portare ad ebollizione dell’acqua e versarla su una di queste erbe essiccate e lasciarle in infusione per mezzora. Quando l’infuso si sarà raffreddato spruzzatelo sulle piante.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!