Come creare profumi in casa propria con pochi ingredienti

Come creare dei profumi a base alcolica, oleosa o solida a casa propria, partendo da poche materie prime. Spiegazione della composizione di un profumo.

Come creare profumi in casa propria con pochi ingredienti

Quella del profumiere è una vera e propria arte, si tratta di unire le fragranze giuste al fine di creare il profumo giusto. Possiamo però avvicinarci anche noi a questo fantastico mondo, creando in casa dei profumi partendo da poche materie prime. 

Dobbiamo prima di tutto specificare che il profumo è una sostanza a base alcolica o oleosa con essenze odorose. Le profumazioni si dividono in tre note:

  • NOTE DI TESTA: sono le prime che sentiamo appena spruzziamo il nostro profumo, raggiungono il nostro olfatto per prime ed evaporano facilmente, durando poche ore. Sono odori molto forti, generalmente agrumi.
  • NOTE DI CUORE: sono quelle che durano di più e caratterizzano appunto il cuore del profumo, queste sono caratterizzate dai fiori.
  • NOTE DI FONDO: sono le ultime a scomparire, durano perciò più di tutte e le sentiamo soprattutto alla fine, queste sono legni e resine.

Generalmente la proporzione è 3 note di testa, 2 note di cuore, 1 nota di fondo.

Contrariamente a quello che si pensa il profumo non è soltanto liquido, infatti ci sono, oltre alle profumazioni a base alcolica, anche quelle a base solida o oleosa.

Per un PROFUMO BASE ALCOLICA: 15-20 gocce di oli essenziali in 9,5g di alcool. Fare riposare una settimana circa prima di usare il profumo.Per un PROFUMO BASE SOLIDA: fondere in 8,5 g olio e 1 g cera d’api e aggiungere 15-20 gocce di oli essenziali (dopo qualche minuto).Per un PROFUMO BASE OLEOSA: 15-20 gocce di oli essenziali in 9,5 g di olio. 

Per gli acquisti delle materie prime vi sono molti siti web dove potete trovare olii, cere e fragranze. Alcuni offrono anche fragranze già pronte, ispirate anche a profumi già conosciuti, che basterà aggiungere alla nostra preparazione alcolica o oleosa. I profumi possono essere conservati in contenitori a spray per quelli a base alcolica ed oleosa ed in contenitori per creme per quelli a base solida.

I nostri video tutorial
Federica Iannibelli

Cosa ne pensa l'autore

Federica Iannibelli - L'articolo riguarda la creazione dei profumi fatta in casa, partendo da poche materie prime che sono facilmente reperibili. Dopo una spiegazione della composizione di un profumo nelle sue tre note (testa, cuore, fondo), vengono esposte alcune ricette da usare per i vari tipi di profumi: a base alcolica, oleosa e solida.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!