Avete graffiato il parquet? Ecco come ripararlo con un trucco casalingo (2 di 2)

In ogni caso, questo particolare metodo può ottenere comunque buoni risultati anche su vecchi graffi, anche se con risultati non tanto visibili quanto su di un danno appena fatto. Il segreto è dunque quello di intervenire nella maniera più tempestiva possibile.

Può accadere che la superficie del parquet graffiato sia sporca. Avrete modo di notare che, subito dopo aver passato il ferro da stiro sul graffio, la sporcizia non rimane sul fondo, ma viene in superficie. Grazie a questo trucchetto semplice potrete rendere quasi invisibile quel graffietto sul vostro parquet che proprio non sopportate.

Per riuscire ad eliminare questa sporcizia con estrema facilità, adoperate un panno per le pulizie che sia leggermente abrasivo; ricordate di non usarne uno che sia troppo abrasivo, altrimenti otterrete solo nuovi graffi sul vostro parquet!

Per ottimizzare i risultati ottenuti con questo metodo, rifinite il danno con degli appositi prodotti per il trattamento efficace del parquet, anche se il risultato del solo ferro da stiro è molto apprezzabile. Utilizzate sempre dei prodotti che idratino il legno e lo rendano sempre vivo e lucente. Solo in questo modo il vostro parquet sarà sempre apprezzato dai vostri ospiti.

Utilizzando infatti anche quegli oli specifici che sono in commercio per il trattamento delle superfici in legno, sarà possibile ottenere un risultato veloce, pratico ed economico, oltre che molto efficace. Provare per credere!

Scopri altre storie curiose