Unghie finte: come applicarle e come toglierle da sole

Le unghie finte sono molto facili da applicare, perché contengono una colla o un adesivo. Si applicano direttamente sull'unghia naturale e possono durare anche tre o quattro giorni. Scopriamo come applicarle per avere le mani sempre in ordine

Unghie finte: come applicarle e come toglierle da sole

Le unghie finte danno un tocco in più alla vostra mano che diventa molto elegante e raffinata. Molte donne ritiene che le mani siano una parte del corpo alla quale prestare la massima attenzione possibile. Per avere sempre le unghie al top, però, ci vuole molto tempo e, diciamolo pure, anche molti soldi. Come conciliare, quindi il bisogno di avere delle mani sempre splendide e le spese troppo eccessive?

Niente paura, le unghie finte vengono in nostro soccorso. Si tratta di “accessori” che si possono acquistare, ad un prezzo modico, nei negozi specializzati o su internet, che si applicano direttamente sull’unghia naturale, con l’aiuto di una speciale colla, durano tre o quattro giorni, dopodiché vanno rimosse e se preferite potrete applicarne di nuove.

La loro particolarità risiede nella molteplicità di colori e di decorazioni; nel periodo natalizio è facile trovare le decorazioni a tema, così come le più svariate forme, per ogni gusto.

Il nostro consiglio è sempre quello di lasciare passare almeno una settimana tra un’applicazione e l’altra. Sono la soluzione migliore per chi ha un impegno improvviso e non ha il tempo di andare dall’estetista, ma non vuole fare brutta figura.

Le unghie finte sono l'ideale per chi ha poco tempo, ma vuole essere impeccabile
Le unghie finte sono l’ideale per chi ha poco tempo, ma vuole essere impeccabile

Come applicare le unghie finte

Per applicarle al meglio occorre, prima di tutto effettuare una manicure di partenza, rimuovendo tutte le cuticole. Bisogna poi limare l’unghia e tagliarla se necessario, l’importante è non tagliare troppo, ma lasciare qualche millimetro, perché sull’unghia naturale andrà a poggiarsi quella finta. Per avere un risultato ottimale, vi sveliamo un segreto, è necessario opacizzare l’unghia naturale, utilizzando un buffer. Dopo aver effettuato questa operazione potete procedere all’applicazione vera e propria, vediamo come fare.

In ogni confezione ce ne sono tante, di diverse misure, a seconda del dito sul quale bisogna applicarle. Prima di procedere, cercate di selezionare le 10 unghie che fanno al caso vostro, mettendole in ordine. Se notate che queste sono molto lunghe, le potete limare con una lima comune, dando loro la forma e la lunghezza desiderate.

Sempre compresa nella confezione, troverete una colla per unghie finte, si tratta di una colla specifica che consente la presa rapida tra l’unghia naturale e quella sintetica, ma che non danneggia affatto la pelle. Per prima cosa, applicate la colla sull’unghia naturale e sulla parte iniziale dell’unghia finta, quella che dovrà poggiare; dopo aver applicato la colla, bisognerà prendere l’unghia finta e poggiarla su quella naturale.

Il segreto per avere delle unghie finte fai da te al top, è quello di premere bene quando si appoggia l’unghia sintetica, è necessario, infatti esercitare una pressione comprimendo il dito, sia sulla parte dove c’è l’unghia, che dalla parte di sotto, cercate di tenere premuto bene per almeno 30 secondi e vedrete che il gioco è fatto. Proseguite così per ogni dito, la parte più difficile verrà quando si dovranno applicare le unghie con la mano che ha già quelle finte, cercate di usare la maggior cautela possibile.

In alcune confezioni, invece, non c’è la colla, niente paura, si tratta di unghie finte adesive, più facili da applicare, perché al loro interno è presente una pellicola, che va tolta di volta in volta. La parte dell’unghia che contiene la pellicola adesiva va posta sull’unghia naturale e va sempre effettuata la pressione sul dito, in modo da riuscire a farle aderire al meglio.

Per applicare l'unghia finta bisogna porla su quella vera ed esercitare una pressione, affinché si incollino
Per applicare l’unghia finta bisogna porla su quella vera ed esercitare una pressione, affinché si incollino

Come togliere le unghie finte

Per eliminarle basterà mettere le mani all’interno di una bacinella che contiene dell’acqua, lasciandole in ammollo per almeno 10 minuti. Dopo di che, con le mani ancora nell’acqua basterà esercitare una pressione, dall’interno verso l’esterno, sulla parte alta dell’unghia finta, che si staccherà molto facilmente.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!