Scrub anticellulite a base di caffè: ecco come farlo

In rete spopola un nuovo rimedio contro i fastidiosi inestetismi della cellulite. Utilizzando il caffè è infatti possibile ottenere uno scrub per le gambe, facile ed economico da realizzare in casa

Scrub anticellulite a base di caffè: ecco come farlo

Si sà, il caffè piace proprio a tutti. Ma se oltre che berlo, potessimo utilizzare il caffè per eliminare i fastidiosi inestetismi provocati dalla cellulite?

La cellulite si sa, è un vero e proprio problema che affligge la maggior parte delle donne, e anche se in commercio ci sono numerosissimi rimedi e creme, cosa c’è di meglio di utilizzare un rimedio naturale per combatterla?

In questi ultimi giorni infatti sta spopolando in rete un nuovo rimedio, che a quanto pare, sembra essere un vero e proprio toccasana contro i fastidiosi inestetismi della cellulite. Utilizzando il caffè, è infatti possibile ottenere un ottimo scrub per le gambe, in grado di tonificare la pelle e di contrastare la cellulite. Si tratta di un nuovo metodo, molto facile da preparare in casa con pochissimi ingredienti e senza spendere una fortuna. Ecco come preparare lo scrub al caffè:

  • Caffè: è consigliabile utilizzare il caffè arabica, ma potete tranquillamente sostituirlo con altre qualità.
  • Olio di cocco: ormai famosissimo e quindi facilmente reperibile in tutti i negozio biologici e nelle botteghe etniche.
  • Sodio Cloruro: ovvero del comunissimo sale, il cui costo è davvero bassissimo nei supermercati.
  • Zucchero: anche questo ha un costo davvero irrisorio.
  • Olio di avocado: da sostituire eventualmente con dell’olio di oliva.
  • Olio di mandorle: anche questo, come l’olio di cocco, è facile da trovare nelle erboristerie o anche nei supermercati più forniti.

Per iniziare a preparare lo scrub al caffè bisogna partire unendo gli ingredienti secchi. Iniziamo prendendo 3 cucchiai di caffè in polvere, 2 cucchiai di sale e 1 cucchiaio di zucchero. A questa miscela vanno aggiunte le stesse quantità di olio nelle identiche proporzioni, iniziando dall‘olio di cocco, olio di avocado (o olio di oliva) e infine l’olio di mandorle. Mescoliamo per ottenere un composto omogeneo.

Lo scrub si conserva perfettamente per diverse settimane ed è possibile utilizzarlo sulla pelle umida delle gambe ogni volta che ne sentiam o il bisogno. Lo scrub al caffè è adatto per le nostre gambe, cosce e glutei grazie alle sue ottime proprietà rassodanti, idratanti ed anticellulite.

I nostri video tutorial
Ivana Currao

Cosa ne pensa l'autore

Ivana Currao - Questo scrub per le gambe mi incuriosisce davvero tanto. Gli ingredienti con il quale è realizzato sono davvero ottimi, in particolare l'olio di cocco e l'olio di mandorle, che sono sempre più diffusi per loro rinomate qualità lenitive ed idratanti. In più io adoro il profumo del caffè, quindi è assolutamente da provare!

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!