Olio di mandorle dolci: benefici, proprietà e utilizzo

L'olio di mandorle dolci è utilizzato in campo cosmetico per nutrire, lenire e addolcire la pelle di adulti e bambini. È ricco di grassi saturi e polinsaturi

Olio di mandorle dolci: benefici, proprietà e utilizzo

L’olio di mandorle dolci si ricava dalla spremitura della pianta del Mandorlo. In natura si trovano varie specie, le più sfruttate sono quelle del Mandorlo dolce (Prunus dolcis) e del Mandorlo amaro (Prunus amydalgus).

Alla vista si presenta dalla consistenza simile a quella dell’olio extravergine d’oliva ma è meno denso. Il suo aspetto è limpido e dal colorito giallino. Se si vuole acquistare un buon olio di mandorle è preferibile cercane uno puro, senza ulteriori aggiunte.

Proprietà e benefici

Grazie alla presenza di vitamina E e B, sali minerali, glucidi e aminoacidi è ottimo per contrastare l’invecchiamento cutaneo ed è in grado di rinnovare i tessuti. Ha proprietà elasticizzanti, lenitive, protettive, antirughe e nutrienti ed è per questo che è un olio considerato dermo-affine

In cucina può essere impiegato come sostituto del comune olio da tavola ma non solo. E’ un alimento a tutti gli effetti che viene usato anche per creare alcuni tipi di ciccolato ed i vegani lo sostituiscono al classico burro di orgine animale.

In campo cosmetico viene utilizzato sulla pelle secca dopo il bagno con un massaggio sulla pelle umida per nutrire la pelle. Per le donne in gravidanza è l’ideale per prevenire le smagliature, grazie alla sua forte proprietà elasticizzante evitache l’epidermide si laceri.

Sulla pelle delicata dei bambini è molto indicato per proteggere dall’esposizione di screpolature, irritazioni e arrosamenti dovuti al cambio del pannolino ad esempio. Su mani e unghie è indicato come impacco notturno, contrasterà le macchie scure e nutrirà e darà forza alla pelle e alle cuticole. Sulle labbra funge da protettivo e se applicato in un piccolo strato previene le screpolature causate dal freddo. Sulla pelle affetta da eczema e psoriasi l’olio di mandrole idrata senza stressare ulteriormente ma funge solo da coadiuvante, e non è da considerarsi curativo.

Sui capelli crespi, secchi, stressati e sfibrati, applicato come impacco pre-shampoo donerà vigore, lucentezza e nutrimento alla chioma. Per ovviare ai danni che si incorrono quando si va in spiaggia, si può applicare sui capelli umidi per evitare di stressare i capelli da sole e salsedine. Applicato sulla cute contrasta forfora, dermatite e previene la caduta dei capelli.

I nostri video tutorial
Valentina Isernia

Cosa ne pensa l'autore

Valentina Isernia - L'olio di mandorle dolci per me non deve mai mancare. Io stessa lo utilizzo a pelle umida massaggiandolo su tutto il corpo dopo la doccia per nutrire la pelle ed elasticizzarla. E' un olio molto versatile che consiglio di avere sempre in casa da utilizzare all'occorrenza per rimediare a vari fastidi alla quale pelle e capelli spesso sono soggetti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!