Olio di bardana e rosmarino per rinforzare i capelli: come realizzarlo

L'olio di bardana è un ottimo aiuto per la purificazione e la crescita dei capelli, con l'aggiunta del rosmarino avrete anche un cuoio capelluto più pulito e purificato.

Pubblicato il 19 luglio 2022, alle ore 11:59

Olio di bardana e rosmarino per rinforzare i capelli: come realizzarlo

Ascolta questo articolo

L’olio di bardana e rosmarino non esiste in commercio ma può facilmente essere preparato in casa. Utilizzandolo regolarmente sui capelli noterete un notevole miglioramento sia a livello di cuoio capelluto sia a livello di forza dei capelli.  

Qui di seguito la ricetta per prepararlo e gli ingredienti indispensabili per ottenere il trattamento per i capelli che vi farà ottenere risultati sorprendenti con un utilizzo costante e continuativo: vediamo insieme cosa serve e come prepararlo.

Gli ingredienti per l’olio e come si prepara 

  • Radice di bardana, la quantità dipende da quanto olio volete creare (la potete acquistare in eroboristeria)
  • Rosmarino alcuni ciuffi, quelli più piccoli e freschi
  • Olio extravergine di oliva

Per preparare l’olio di bardana e rosmarino vi servirà anche un barattolo scegliete voi la dimensione. Per prima cosa prendere la radice di bardana e lavatela bene, poi lavate anche il rosmarino, asciugate tutto per bene.

Tagliate la radice a dischetti non molto grossi, e metteteli a strati nel barattolo, alternate la radice al rosmarino, tagliandolo ulteriormente. Riempite il barattolo per i 3/4, poi aggiungete l’olio extravergine di oliva fino a riempire il barattolo.  

Quanto deve rimanere a macerare, le sue virtù e come utilizzarlo

Una volta preparato inizierà la fase in cui dovrete portare pazienza, lasciate il barattolo ben chiuso per 30 giorni alla luce del sole, potete metterlo su un tavolo anche all’esterno. A questo punto non vi rimane che filtrare il tutto, l’olio che otterrete dovrà essere conservato stavolta in un mobiletto, così da non perdere le proprietà guadagnate.  

Quest’olio ha un potere antinfiammatorio e lenitivo, per questo può essere sulla cute quando avete qualche irritazione. Elimina la forfora e rinforza i bulbi, così potrete avere capelli più sani letteralmente dalla cute, ma anche più lunghi se lo desiderate. 

Per un utilizzo corretto di quest’olio mettetene alcune gocce la sera prima di andare a dormire, massaggiate la cute e poi anche i capelli. Lasciatelo agire per tutta la notte, la mattina dopo lavate i capelli con uno shampoo molto delicato. Utilizzate pure tutto l’olio non ha controindicazioni in termini di tempo. 

Gli altri utilizzi possibili 

Ci sono anche altri modi per utilizzare l’olio di bardana, piccoli rimedi che non sostituiscono i medicinali ma possono aiutare. Alcune gocce di olio in gola aiuta a combattere i dolori della laringite.

Utilizzato sopra gli eczemi e l’acne aiuta a ridurne gli effetti. L’olio è ottimo anche per i dolori provocati dall’artrite. Infine se vi piace il sapore erbaceo potete utilizzarlo anche come condimento per le vostre insalate.

I nostri video tutorial
Sabrina Lubiato

Cosa ne pensa l'autore

Sabrina Lubiato - L'olio di bardana e rosmarino è un ottimo rimedio per diversi malanni, ma anche e forse soprattutto per il cuoio capelluto, aiuta ad avere capelli più belli e forti ma senza utilizzare sostante chimiche che potrebbero in qualche modo anche rovinare alla lunga i vostri capelli. Producendolo da soli avrete la certezza di avere un prodotto bio, oltre alla soddisfazione di aver fatto da voi il vostro olio

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!