Le beauty routine dell’autunno: come affrontare il cambio di stagione

Come prendersi cura di se stessi in una stagione di transizione come l’autunno. Suggerimenti per trattamenti di bellezza e benessere per la nostra pelle.

Le beauty routine dell’autunno: come affrontare il cambio di stagione

Al termine della bella stagione facciamo i conti con alcuni effetti collaterali legati alla lunga esposizione al sole. Per rivitalizzare la pelle di viso e corpo e ridare lucentezza ai capelli è necessario studiare e seguire una strategia di recupero, per un autunno all’insegna della bellezza e della salute della pelle.

La natura ci viene incontro e quindi è possibile usare i tipici prodotti autunnali come uva, vino, olive, birra, noci, agrumi per rimediare ai danni dell’estate e prepararci per la stagione fredda. Per la pelle del viso secca, disidratata ed inevitabilmente maltrattata dai raggi solari si può ricorrere a una maschera per il viso allo yogurt e vino rosso per ridare elasticità e morbidezza alla pelle.

Un altro segreto per avere una pelle radiosa è fare uno scrub al viso, ma anche in generale su tutto il corpo. È utile per esfoliare la pelle, eliminare le impurità e la pelle morta e secca. In autunno è possibile utilizzare molti prodotti naturali, tipici della stagione, per realizzare degli efficaci scrub fai da te. È possibile realizzare un ottimo scrub a base di limone, ideale per ammorbidire e levigare la pelle. Basta amalgamare 100 ml di latte detergente, una manciata di sale e 6 gocce di limone. Strofinare delicatamente il composto sulla pelle e poi risciacquare.

Anche i capelli alla fine dell’estate si presentano inevitabilmente secchi, sfibrati, rovinati, per cui è necessario, se non si è fatto durante l’estate, provvedere a riparali e a curarli con i dovuti trattamenti. Tra i migliori trattamenti per capelli fai da te, ideali per l’autunno ci sono la maschera per capelli alla zucca e l’impacco alla birra. È possibile fare anche l’impacco per rinforzare i capelli a base di foglie di noci e di salvia, basta bollire in mezzo litro di acqua delle foglie di noce e di salvia per almeno 20 minuti e poi applicare la lozione prima di ogni shampoo.

La lieve depressione stagionale favorita dalla graduale diminuzione delle ore di luce va combattuta concedendosi più attenzioni come rigenerarsi con un automassaggio più lungo del solito, con un bagno caldo e profumato, con una passeggiata lenta.

I nostri video tutorial
Antonietta Lupoli

Cosa ne pensa l'autore

Antonietta Lupoli - La stagione autunnale è un periodo di transizione verso il freddo dell’inverno ed è quindi utile coccolare il nostro corpo per risplenderete di nuova luce. Applicare le creme, associandole a un automassaggio, è un’occasione per dedicarsi completamente a sé stessi e, come tale utile pure per placare i pensieri, sciogliere le tensioni e favorire il rilassamento

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!