Contorno occhi: come nascondere borse e occhiaie con il correttore

Il correttore è l'arma segreta che non deve mai mancare nella nostra beauty routine. Scopriamo come nascondere borse e occhiaie grazie al suo prezioso contributo.

Contorno occhi: come nascondere borse e occhiaie con il correttore

Il correttore è perfetto per nascondere borse e occhiaie, purchè scelto nella giusta tonalità, in base al colore dell’inestetismo, picchiettando dolcemente sulla zona per un risultato ottimale. Parliamo dell’arma segreta che non deve mai mancare nella nostra routine di bellezza, come più volte ribadito da tanti make-up artist.

Quello del correttore, infondo, è uno dei trucchetti che abbiamo imparato dai backstage delle sfilate per apparire impeccabili, dimenticandoci per un bel po di occhiaie e borse. Ricordo che per ottenere un risultato flawless, deve esere leggero e molto fresco e dovrebbe essere applicato prima del fondotinta. 

Come scegliere la tonalità giusta di correttore e come usarlo correttamente

La scelta della giusta nuance del correttore è fondamentale per ottenere un risultato naturale. Le tonalità comprese tra corallo e albicocca contrastano le ombre più scure, bluastre e violacee, mentre se le occhiaie tendono al grigio, si mascherano con correttori sul rosato. In caso di occhiaie e borse particolarmente marcate, si può usare un correttore sul pesca dall’effetto illuminante.

Assodato che il correttore è uno step da non tralasciare mai, va applicato prima del fondotinta, in piccole dosi, in modo da mascherare ogni piccolo difetto. Soltanto dopo, stendete il fondotinta solo dove serve, dato che il correttore avrà coperto le imperfezioni maggiori. La quantità di fondotinta deve essere ridotta al minimo, puntando ad un risultato super naturale che tutte vogliono.

Ma come stenderlo? Va applicato possibilmente picchiettando con le dita sulla zona d’ombra dell’occhiaia, evitando di andare sulle palpebre,  in piccole quantità, sfumando bene per evitare accumuli di prodotto e formazione di pieghette. Potete fissarlo con la cipria (poca), anche se questo step è sconsigliato se avete un contorno occhi molto segnato.

Le borse e occhiaie non sono tutte uguali 

Le occhiaie possono essere di origine ereditaria, peggiorano col fumo, con lo stress, con carenze vitaminiche…fattori, questi, che incidono negativamente sulla microcircolazione e sull’elasticità della pelle nella zona perioculare, particolarmente sottile. Anche età, anemie, affaticamento, insonnia, possono favorire la comparsa o l’aumento di questo inestetismo.

Le borse sotto gli occhi, che sono caratterizzate da un gonfiore simile all’edema dovuto all’accumulo di liquidi sotto la pelle e alla perdita del tono cutaneo, possono avere differenti cause: ereditarietà, stanchezza, affaticamento, mancanza ci un riposo regolare, invecchiamento della pelle, scarsa idratazione, riduzione del tono muscolare, eccessiva esposizione al sole, allergie, problemi renali e epatici, ipotiroidismo, ipertensione.

I migliori correttori di questa primavera 

Vi consiglio ora alcuni correttori di questa primavera che ho provato personalmente con ottimi risultati: Everlasting di Clarins, idratante,  con coprenza elevata, una texture fondente e cremosa, disponibile in 4 referenze di colore per pelli chiare e medie; il correttore illuminante vegano creato dalla vulcanica Rihanna, chiamato Bright Fix, con l’aggiunta di olio di jojoba , idratante, in grado di minimizzare le occhiaie, le borse e i segni di stanchezza, disponibile in 16 colori.

Ed ancora: Essence Skin lovin’s per pelli sensibili, non comedogeno, contenente aloe vera, idratante, leggero sulla pelle, con una coprenza leggera-media, disponibile in 3 nuance per pelli chiare; Secret Camouflage Duo di Laura Mercier, un correttore cremoso, illuminante, facilissimo da sfumare, arricchito con burro di murumuru, squalano vegetale e estratti di fiori di loto, disponibile in ben 16 colori.

Rimedi naturali contro borse e occhiaie

Sono davvero in tante a ricorrere ai rimedi naturali contro borse e occhiaie. Per alzarvi al mattino con meno borse sotto gli occhi, dormite a pancia in su, per 8 ore di seguito. La sera prima, mettete in freezer 2 cucchiai e lasciateli li’ tutta la notte. Al mattino, sdraiatevi in posizione supina e posizionate 2 cucchiai sotto gli occhi per 5 minuti, fino a quando non diventano tiepidi. Vedrete le borse molto meno gonfie.

In alternativa, applicate una crema per le emorroidi sotto gli occhi una volta al giorno, preferibilmente la mattina, per ridurre le borse grazie al suo effetto antinfiammatorio. Appena alzate, spruzzate dell’acqua sugli occhi, per poi applicare sulle palpebre delle fette di patata crude o delle fette di cetriolo. Lasciatele in posa per 10 minuti, ripetendo l’operazione 3 volte a settimana. 

Con il dito anulare, date dei colpetti sotto gli occhi, dalla parte interna verso l’esterno, 10 volte per occhio, una volta al giorno per stimolare la circolazione, liberando il liquido accumulato. In alternativa, lasciate seccare l’albume d’uovo sotto gli occhi, risciacquando con acqua tiepida . Un altro rimedio molto apprezzato è basato sull’impasto di miele con un cucchiaio di latte in polvere, da lasciare in posa per 15 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida. 

 

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Le borse e le occhiaie sono, ahimè, uno spiacevole inestetismo che colpisce molte donne per una serie di fattori. A me capita di averle al termine di una giornata di lavoro al pc. Spero di esservi stata d'aiuto con questi consigli per alleviarle naturalmente o con i correttori che vi ho indicato.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!