Carbossiterapia al viso e corpo: a cosa serve, efficacia e prezzi

La carbossiterapia è una pratica medico-estetica utile per trattare gli inestetismi di cellulite e smagliature, ma anche per perfezionare i contorni del viso, rivitalizzando tutto il volto.

Carbossiterapia al viso e corpo: a cosa serve, efficacia e prezzi

La carbossiterapia è una pratica estetica che aiuta ad eliminare gli inestetismi di cellulite e smagliature. Questa cura viene praticata sia sul viso che sul corpo. Le donne che si sottopongono a questo trattamento sul viso migliorano i contorni del collo, del décolleté e della faccia.

Se siete tra le donne che si stanno chiedendo cos’è la carbossiterapia o a cosa serve, in questo articolo spiegheremo nel dettaglio le tecniche di questo trattamento.

Nonostante questa tecnica sia ampiamente praticata in campo estetico, non dobbiamo dimenticare che essa fonda le sue radici nella medicina, ed è molto utile anche per eliminare le cicatrici dell’acne.

La carbossiterapia è un trattamento utile per eliminare cellulite e smagliature
La carbossiterapia è un trattamento utile per eliminare cellulite e smagliature

In cosa consiste la carbossiterapia?

Si tratta di una cura che prevede la somministrazione di anidride carbonica in forma sottocutanea. E’ una terapia in voga in tutto il mondo, le sue origini risalgono addirittura agli inizi del 1900, ma è da circa 20 anni che si è diffusa capillarmente per dare benefici alle donne di tutto il mondo.

Molte donne continuano ad essere perplesse circa l’efficacia dell’anidride carbonica, ma i suoi benefici sono ormai consolidati nel campo della medicina estetica, al punto che vi è anche la Società Carbossiterapia Italiana, che si occupa di studiare e approfondire le nuove tecniche, relativa a questa terapia. L’anidride carbonica, una volta che viene iniettata sotto la nostra pelle, viene subito assorbita dal sangue e viene eliminata con la respirazione.

Cosa avviene durante una seduta?

Il dottore che effettua questa pratica inietta l’anidride carbonica utilizzando un ago molto sottile, collegato ad un dispositivo medico che è in grado di controllare la temperatura. Il gas viene iniettato in più punti, in base alla zona da trattare. La profondità delle iniezioni è molto variabile, prima di sottoporvi ad una seduta, infatti, il medico valuterà lo stato del tessuto adiposo e le forme del viso. In base a queste analisi specifiche, l’anidride carbonica verrà iniettato a profondità differenti.

Questa terapia può essere praticata sul viso per definire meglio i contorni del volto ed eliminare le cicatrici
Questa terapia può essere praticata sul viso per definire meglio i contorni del volto ed eliminare le cicatrici

Carbossiterapia: risultati dopo quanto tempo

La cellulite, così come le smagliature, sono inestetismi che affliggono le donne di ogni età, pertanto sottoporsi a questo trattamento significa riuscire ad accettare il proprio corpo, in tempi brevi. I risultati delle carbossiterapia sono visibili dopo poco tempo, bastano un paio di sedute e si notano già i primi cambiamenti sul corpo. Per ottenere risultati ottimali bastano già due o tre sedute, la terapia varia a seconda dei soggetti e delle zone interessate e può comprendere dai cinque ai dodici appuntamenti. Anche per quanto riguarda il viso, i miglioramenti sono ben visibili dopo poco tempo. L’importante è avere una certa assiduità e seguire le indicazioni del medico al quale ci si è affidate.

Carbossiterapia corpo

Come abbiamo già visto migliora molti inestetismi e svolge un ruolo importante per quanto concerne la circolazione del sangue, con l’ossigenazione dei tessuti. Grazie a queste iniezioni il sistema linfatico e quello venoso vengono maggiormente drenati e il grasso si riduce.

Per questa ragione è uno dei trattamenti più utilizzati in caso di lassità cutanee e accumuli adiposi. Per essere maggiormente efficace, la terapia va accompagnata a massaggi, ad un’attività fisica regolare e ad una dieta ipocalorica. E’ importante riuscire a camminare almeno mezzora al giorno, per apportare al fisico benefici duraturi.

L'efficacia della carbossiterapia è visibile già dopo poche sedute
L’efficacia di questo trattamento è visibile già dopo poche sedute

Carbossiterapia viso

E’ un rivitalizzante, soprattutto per quanto riguarda il viso e la zona del décolleté. Molto spesso questa pratica viene effettuata su borse ed occhiaie e sta prendendo piede anche nel campo della ricrescita dei capelli, con delle applicazioni effettuate direttamente sul cuoio capelluto. E’ molto utilizzata anche in caso di edemi, psoriasi e rughe.

Controindicazioni e costo

Come molte pratiche estetiche, anche questo trattamento può avere delle controindicazioni. In gravidanza è meglio evitare di sottoporsi a questo tipo di cura che è controindicata anche per le pazienti che sono affette da diabete, ipertensione, insufficienza renale, anemia e per coloro che hanno problemi respiratori o relativi alla circolazione.

Come spesso accade, le cure estetiche non hanno gli effetti sperati, o peggio ancora sono controproducenti, nella maggior parte dei casi ciò avviene poiché non ci si affida agli esperti del settore. La carbossiterapia è una pratica che si occupa di infiltrare sottopelle dell’anidride carbonica, pertanto è estremamente importante sottoporsi al trattamento in un ambiente sterile, dove vengono adoperati prodotti monouso e macchinari in condizioni igienico-sanitarie ottimali.

Il costo di questa pratica può variare da 80 a 150 euro a seduta, ogni seduta dura all’incirca mezzora.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!