Argilla bianca: proprietà e benefici sulla pelle e sui capelli

L'argilla bianca è molto usata nella cosmesi sia come rimedio naturale per combattere alcuni disturbi, sia come un rituale di bellezza per il viso e per i capelli

Argilla bianca: proprietà e benefici sulla pelle e sui capelli

L’argilla bianca (detta anche caolino) è composta da alluminio al 36% e da silicio al 48% ed ha anche tracce di ferro, calcio e magnesio.

E’ molto usata nell’ambito della cosmesi e si utilizza sia come un rimedio naturale per poter combattere diversi disturbi, sia come principio di base per rituali di belleza e di benessere. Si trova facilmente in erboristeria oppure online e costa dagli 8 ai 10 euro al kg.

Il suo utilizzo è molto antico. Il primo documento che lo attesta risale al 2500 a.C. e certifica il suo utilizzo a scopo medicinale; infatti, grazie alle sue proprietò curative, l’argilla bianca veniva usata come agente antisettico ed antinfiammatorio. Inoltre, era anche utilizzata come conservante durante la proceduta dell’imbalsamazione nell’antico Egitto.

L’argilla bianca ha molte proprietà curative. In primis, un alto potere assorbente, che filtra ed aiuta ad eliminare le sostanze tossiche e i liquidi in eccesso. E’ molto utile per combattere l’aerofagia, la stipsi, le intossicazioni e la ritenzione idrica. Inoltre, grazie alla presenza dell’alluminio, ha un potere cicatrizzante che aiuta a favorire la coagulazione e la rigenerazione dei tessuti cutanei. Oltretutto, ha anche proprietà antibatteriche ed antisettiche, oltre ad avere anche proprietà depurative, antidolorifiche, lenitive ed antinfiammatorie.

Per l’uso interno, quindi per ingerirla, viene utilizzata l’argilla bianca ventilata, cioè quella con una grana fine. Il suo ingerimento combatte le intossicazioni alimentari e le infezioni, aiuta il corpo ad eliminare le impurità e le tossine che si accumulavo nell’apparato digerente, regola il transito intestinale e cicatrizza le mucose. E’ necessario sciogliere un cucchiaio di argilla bianca in un bicchiere d’acqua. Meglio se il il composto viene preparato la sera prima e poi bevuto la mattina dopo a stomaco vuoto.

Per quanto riguarda invece l’uso esterno, l’argilla bianca è molto usata per la preparazione di prodotti per la pelle, specie le maschere per il viso. L’argilla bianca ha un effetto antietà, restinge i pori, purifica la pelle e la lascia liscia e luminosa. Una maschera per il viso con l’argilla bianca si può preparare facilmente. 

Prendete un recipiente, possibilmente di vetro oppure in ceramica, e mescolate con un cucchiaio di legno acqua e argilla bianca fino a ottenere un composto denso e omogeneo. Si può aggiungere qualche goccia di oli essenziali profumati a scelta, secondo il proprio gusto personale.

Stendete il composto eventualmente ricoprendo con una pellicola trasparente. Lasciate agire per circa 15-30 minuti e poi risciacquate abbondantemente.

Oltre ai benefici per la pelle, l’argilla bianca si può usare anche sui capelli. E’ infatti particolarmente indicata per i capelli molto grassi e sottili. Si può preparare una maschera per i capelli con l’argilla bianca, mescolandone 2 cucchiai in una ciotola, insieme ad un cucchiaio di olio di jojoba e ad un cucchiaio di olio di cocco. A questo composto aggiungete un po’ d’acqua e degli oli essenziali profumati a vostra scelta. Applicate la maschera sui capelli bagnati e lasciatela riposare per 20 minuti. Poi lavate con acqua fredda. Il risultato sarà la riduzione dell’effetto lucido della chioma.

I nostri video tutorial
Olga Dolce

Cosa ne pensa l'autore

Olga Dolce - Utilizzo spesso delle maschere per il viso che hanno come base l'argilla bianca e devo dire che mi trovo molto bene. Lasciano la pelle davvero molto liscia e la illuminano in maniera molto naturale. Non ho ancora provato la maschera per capelli perché non ho i capelli grassi, ma in compenso li ho molto sottili, per cui penso che la sperimenterò lo stesso.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!