Rimedi naturali: il grande potere delle bevande vegetali

Oggi vedremo che cosa sono le bevande vegetali e i benefici che apportano sul nostro organismo. Si tratta di bibite naturali, non lavorate e non zuccherate. Il nuovo trend di questo periodo.

Rimedi naturali: il grande potere delle bevande vegetali

Le bevande vegetali sono bibite non lavorate e perciò naturali al 100% e che apportano molti benefici alla nostra salute. Vengono fatte con estratti di piante e perciò green fino al midollo. Oggi scorpremo le bevande vegetali più usate e conosciute.

Bevanda vegetale al cocco: forse è la più conosciuta. E’ chiara e lattiginosa dal gusto dolce ed è ricavata dalle noci verdi sviluppatesi da 7 mesi circa. Questo concentrato di benessere stimola la perdita di peso, constrasta i cali di pressione e permette la reidratazione. L’acqua di cocco è adatta per chi pratica sport, un’alternativa agli integratori salini.

Ovviamente non solo loro possono godere di questi benefici: l’acqua di cocco contiene enzimi digestivi ed è perciò utile per favorire i processi digestivi e ridurre così la pancia gonfia. Nelle donne in gravidanza è utile per combattere acidità e bruciore di stomaco o stitichezza.

Bevanda vegetale alla betulla: la linfa di questo vegetale lavora sui reni promuovendo la diuresi e aiuta a drenare le scorie azotate agendo sulla cellulite e sulla ritenzione dei liquidi.

Un’azione disintossicante e depurativa, importante per eliminare le varie tossine. E’ una bevanda ipocalorica ed energetica e contiene calcio, fosforo, magnesio e vitamina C. Utile anche contro i dolori reumatici, artcolari e muscolari e anche per i disturbi premestruali e mestruali.

Bevanda vegetale all’aloe vera: è ipocalorica ed energetica. E’ un rimedio antitumorale e vengono usate a volte anche come sostegno durante le cure, per diminuire gli effetti collaterali delle chemioterapie. Di fatto questo succo contiene molti antiossidanti e sostanze in grado di sostenere il sistema immunitario.

A questi si aggiungono gli antrachinoni, che in molti studi, hanno mostrato attività anticarogena. Per la ricchezza di minerali e vitamine, il succo può essere considerato un integratore, contiene infatti vitamine A, del gruppo B, C ed E, oltre a folati e niacina; i minerali spaziano da calcio a sodio, ferro, potassio, cromo, magnesio, manganese, rame e zinco.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!