Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Il torcicollo è un fastidio doloroso causato dall'infiammazione dei muscoli dell'area cervicale. Vediamo quali sono le cause di questo malessere, come prevenirlo ed i rimedi naturali per curarlo in modo efficace

Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Quasi tutti nella vita hanno provato la brutta sensazione di svegliarsi al mattino con un fastidioso torcicollo, attribuendo magari la colpa al cuscino o alla notte passata in bianco. In effetti, si tratta di una sindrome dolorosa molto più complessa che trova una giustificazione nell’infiammazione o eventuale contrattura dei muscoli del collo o dell’area cervicale.

Prima di passare alla descrizione dei rimedi naturali per curare il torcicollo, vediamo insieme quali sono che cause che lo generano ed alcuni consigli per prevenire quanto più possibile questo fastidioso malessere

Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Quali sono le cause del torcicollo

Le cause sono in genere davvero molto banali. Può essere sufficiente uno sbalzo di temperatura, un colpo di freddo, oppure lo shock termico generato dai condizionatori durante il periodo estivo.

Fra le altre cause possiamo certamente ricordare i microtraumi causati da improvvisi sforzi, stiramenti del muscolo e contratture dovute a posture sbagliate.

In genere, il dolore avvertito è molto intenso, al punto da impedire il movimento naturale del collo e a rimanere immobili per diversi giorni.

Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Come prevenire il torcicollo

E’ chiaro che, nonostante il torcicollo sia una lesione muscolare benigna ed ovviamente transitoria, questo malessere non dovrebbe essere mai sottovalutato e mettere, dunque, in atto delle azioni quotidiane che aiutino a prevenirlo, se non altro per evitare di trascorrere un paio di giorni con questo dolore al collo.

Le regole per prevenire il torcicollo sono davvero molto semplici e prendono spunto dal buon senso del vivere quotidiano. Ad esempio è bene non esporsi alle correnti d’aria in modo diretto, non passare da un ambiente caldo ad un freddo se prima non ci è coperti in modo adeguato, non effettuare sforzi improvvisi, non abusare dell’aria condizionata, soprattutto se sudati e acquistare un cuscino ortopedico o che soddisfi il vostro concetto di comodità.

Fra le altre cose, è bene anche mantenere “allenati” i muscoli dell’area cervicale, praticando degli esercizi di stretching in modo regolare così da decontrarre l’area in questione. A tal proposito, lasciate che sia il vostro medico a consigliarvi quali esercizi praticare.

Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Rimedi naturali per il torcicollo

E’ ovvio che, al di là di tutte le precauzioni che una persona può mettere in atto, può capitare di avere un torcicollo. In questo caso, si può ricorrere alle classiche creme e pomate acquistabili in farmacia senza prescrizione medica, il cui principio attivo agisce contro l’infiammazione e decontrae la parte cervicale.

Se, invece, gradite ricorrere a dei metodi naturali per accelerare il periodo di guarigione dal malessere, che senza cure rientra autonomamente in 4-5 giorni, potete mettere in atto le cosiddette terapie del caldo e del freddo.

In caso di strappo muscolare o stiramento dovuto ad uno sforzo sarà molto utile l’applicazione di una borsa del ghiaccio sulla parte lesa, che ha come effetto la riduzione dell’edema e la fuoruscita di sangue dalle fibre muscolari rotte.

Rimedi al torcicollo e cure naturali più efficaci

Nel caso si tratti, invece, di un indolenzimento oppure di una banale contrattura si potrà ottenere molto sollievo con gli impacchi caldi, che potrete realizzare o con un borsa termica oppure con un asciugamano immerso in acqua bollente e poi ben strizzato con il quale avvolgere poi il collo.

Quale metodo più naturale del riposo per curare il torcicollo? Infatti, è bene non affaticarsi, non sollevare pesi, non tenere bambini in braccio ed evitare movimenti bruschi, soprattutto durante le prime fasi più critiche.

É possibile cercare di decontrarre l’area cervicali con leggeri massaggi, magari associati anche a delle pomate all’aloe vera o all’arnica. Diversi benefici si riscontrano anche con il cosiddetto balsamo di tigre.

Va sottolineato che i rimedi naturali possono costituire un approccio, spesso efficace, per la cura in casa di alcuni disturbi o patologie, però è anche bene avere coscienza del malessere che sta attraversando il proprio corpo e quindi, in caso di persistenza, consultare immediatamente un medico, che potrà prescrivervi dei farmaci da banco, o magari qualche pomata omeopatica.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!