La dieta dell’uva per disintossicarsi e dimagrire

La dieta dell’uva è un regime alimentare semiliquido a base di uva e di verdure cotte, crude o centrifugate. È una dieta molto breve perché dura solo sette giorni ed è ideale per perdere fino a due chili depurandosi e disintossicandosi.

La dieta dell’uva per disintossicarsi e dimagrire

L’uva è un frutto ricco di acidi organici, in grado di combattere ritenzione idrica, stanchezza da stress e sovraffaticamento del fegato ma non solo, è ricco di acqua, zuccheri, fibre, vitamine e sali minerali quindi ottimo ricostituente naturale. In più, per chi soffre di stitichezza, l’uva – grazie a buccia e semi – ha un ottimo potere lassativo.

Un frutto, quindi, veramente molto prezioso per la nostra salute e bellezza e una legenda popolare racconta che l’uva matura a settembre per combattere lo stress derivato dalle vacanze estive quindi perché non approfittare di questo dolcissimo frutto per fare una settimana di dieta dell’uva disintossicante?

Dieta dell’uva: ecco come funziona

Questa dieta è divisa in due parti: nei primi due giorni si mangia uva, un kilo al giorno, e verdure cotte, crude o centrifugate e gli alimenti saranno suddivisi in tre pasti principali più diversi spuntini, in base alla propria fame,  a base di tè verde e centrifugati. I prodotti a base di soia come latte e yogurt sono ammessi mentre si devono evitare le proteine animali. In questa fase gli organi si purificano e si inizia a perdere peso visto che si ingeriscono 900 calorie al giorno, delle quali circa 600 solo dall’uva. 

Nella seconda fase, composta dagli altri cinque giorni, si possono mangiare carboidrati a pranzo e proteine a cena sempre accompagnati da un abbondante piatto di verdure. La colazione sarà a base di uva che ogni giorno aumenterà la sua quantità quindi si parte da 200 grammi fino ad arrivare nuovamente al kilo dell’ultimo giorno di dieta. Questa fase prevede 1300 calorie giornaliere e non dovranno mai mancare centrifugati di verdure e the verde nell’arco di tutta la giornata.

E’ un regime alimentare veramente efficace per perdere anche due kili e per ritrovarsi più sgonfie con la pelle luminosa e levigata vista l’espulsione delle tossine nemiche numero uno della bellezza.

La dieta dell’uva può essere ripetuta tutti gli anni, una settimana verso settembre o ottobre così da gustare il frutto nel pieno della sua maturazione e deve essere fatta solo se si gode di ottima salute.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!