Ecco quali sono i sintomi dell’artrosi cervicale

L'artrosi cervicale è un'infiammazione da non sottovalutare perché potrebbe creare molti problemi. Ecco i sintomi e i segnali da valutare, ma anche qualche utile consiglio per non soffrire troppo

Ecco quali sono i sintomi dell’artrosi cervicale

Come la gastrite, anche l’artrosi cervicale può essere definita una patologia dei nostri tempi. La vita stressante, i ritmi sostenuti, il lavoro incalzante e alcune mansioni che portano a mantenere una postura sbagliata per la maggior parte della giornata, possono essere le cause scatenanti dell’artrosi cervicale.

Si tratta di un disturbo che colpisce la muscolatura bassa del collo e che se non viene affrontato tende progressivamente ad aggravarsi fino a stati infiammatori davvero seri che portano alla degenerazione delle vertebre del collo.

Se trascurata l’artrosi cervicale, detta anche “degenerazione del disco invertebrale”, può interessare le strutture nervose prossime al collo con la conseguente amplificazione e diffusione dei dolori.

Ecco quali sono i sintomi dell’artrosi cervicale
Forte mal di testa causato dall’artrosi cervicale

Sintomi

I sintomi di un’artrosi cervicale sono principalmente il dolore alla parte bassa del collo e una certa difficoltà a compiere movimenti con il capo. Anche gli scricchiolii che si possono sentire quando si gira o si inclina improvvisamente la testa sono un segnale da non sottovalutare.

Se l’artrosi cervicale non viene tempestivamente curata lo stato infiammatorio può peggiorare causando anche mal di testa molto violenti che possono colpire entrambi i lati del capo o solo una parte, intensificandosi nella zona dell’orecchio. Le cefalee spesso si accompagnano a vertigini, nausea, difficoltà di mettere a fuoco la vista e una forte stanchezza.

Come detto in precedenza, se l’artrosi cervicale non viene curata e la situazione degenera colpendo le strutture nervose vicine al collo, possono insorgere altri sintomi come dolore a braccia e schiena, formicolii alle mani e alle braccia e difficoltà a muovere la testa.

Ecco quali sono i sintomi dell’artrosi cervicale
Difficoltà a muovere la testa

A seconda delle vertebre interessate dall’infiammazione i dolori si possono manifestare in modo diverso. Se il problema insiste nella parte alta, i vari sintomi interesseranno soprattutto la testa, gli occhi e tutto ciò che è legato al capo. Nel caso in cui l’infiammazione interessi la parte bassa possono essere maggiormente colpite la schiena, le spalle e, se il caso è particolarmente serio, anche il tratto lombare.

Curare l’artrosi cervicale

Sicuramente il primo passo per curare l’artrosi cervicale è cominciare a prestare una maggiore attenzione alla postura, specie chi trascorre molte ore davanti ad un PC. Le posizioni che spesso si assumono per stare più comode potrebbero, infatti, essere sbagliate. Mantenendo diverse ore una postura scorretta, i muscoli si adattano alla posizione e si accorciano, gravando sulle articolazioni.

Ecco quali sono i sintomi dell’artrosi cervicale
Un esempio di postura che favorisce l’insorgenza di artrosi cervicale

Lo stesso vale per le situazioni di forte stress emotivo che producono tensioni muscolari che generano la compressione dei muscoli.
Se soffrite di dolori intensi potrete utilizzare degli antinfiammatori ma ricordate che sono medicinali che gravano molto sullo stomaco e l’abuso può causare gastrite. Alcune persone trovano un conforto nell’utilizzare, per brevi periodi, un collare morbido che aiuta a ridurre l’infiammazione.

L’attività fisica aiuterà indubbiamente la salute della vostra cervicale, e non solo. Se non volete praticare uno sport intenso potrete valutare di seguire un corso di Pilates o di Postural ottimi per “rieducare” i muscoli.

Anche gli esercizi di stretching sono molto utili e si possono compiere a casa senza dover ricorrere ad una palestra. Si tratta di piccoli movimenti che mirano ad allungare la colonna vertebrale e rilassare tutta la muscolatura, che ne risulterà in questo modo ben allenata e di conseguenza più elastica.

Piccoli accorgimenti nella vita di tutti i giorni che ci consentiranno di poter migliorare le nostre condizioni di salute ed evitare problemi seri, che possono peggiorare la qualità della nostra vita. Una piccola educazione posturale ci potrà fornire la chiave per il nostro benessere.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!