Ecco i 5 errori che non ci fanno dimagrire

Dimagrire comporta serietà e determinazione e bisogna stare attenti a non cedere e commettere errori che possono guastare i nostri sacrifici. Vediamo i più comuni

Ecco i 5 errori che non ci fanno dimagrire

Dimagrire è un’esigenza continua per molte donne. Spesso, però, si commettono degli errori che possono essere importanti e che ci impediscono di raggiungere i risultati sperati.

A rendere questo desiderio ancora più pressante i canoni estetici che ci vengono proposti dai media. Altezza vertiginosa, caviglie sottili, fianchi perfetti, gambe lunghe e snelle, pance piatte e fondoschiena da urlo.

Ecco il canone di donna che ogni giorno se accendiamo la televisione o sfogliamo una rivista ci viene proposto. Come conseguenza di ciò sempre più donne decidono di iniziare diete drastiche, praticare attività fisica a volte esagerata e cominciano una vita di privazioni. Sbagliato!

Il modo migliore per essere in forma è curare l’alimentazione ed associarla ad una seria e costante attività fisica e, se si è sovrappeso, recarsi da un dietologo e farsi prescrivere una dieta da seguire. Di diete ce ne sono a bizzeffe, come ad esempio la cronodieta, che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi tempi, o la famosa dieta molecolare.

Ecco i 5 errori che non ci fanno dimagrire

Essere a dieta è sicuramente stressante, in particolare modo all’inizio, ma è importante essere costanti e perseverare per raggiungere l’obiettivo desiderato. Spesso quando si segue una dieta capita che si facciano degli strappi alle regole e questo potrebbe, a lungo andare, vanificare molti degli sforzi impiegati inizialmente e non farci portare a termine la dieta.

Gli errori più comuni che vengono commessi durante una dieta e che non portano al dimagrimento sono essenzialmente 5. Vediamoli insieme.

  1. Barrette dietetiche. Le barrette dietetiche che spesso vengono sfruttate come sostitute dei pasti, sono in realtà un boomerang perchè una volta perso peso e ricominciato ad integrare nuovamente i pasti normali, i chili persi verranno ripresi.
  2. Cibi light. Spesso quando si è a dieta ci si affida a pasti e cibi light nella convinzione che facciano meno male di quelli normali. Spesso non è così! I cibi light hanno sicuramente meno calorie ma sovente la percentuale di grassi è elevata, quindi occhio ai valori nutrizionali sulle confezioni.
  3. Saltare i pasti. SI tratta del peggior errore da commettere in quanto saltare i pasti non aiuta a dimagrire bensì a farci assimilare in toto i cibi che ingeriamo nel momento in cui li mangiamo perchè il nostro corpo ne necessita.Ecco i 5 errori che non ci fanno dimagrire
  4. Fare diete drastiche. Seguire diete drastiche comporta un forte stress e un intenso nervoso che non aiuta il corretto dimagrimento ed una volta raggiunto il peso desiderato si potrebbe avere una ricaduta con grandi abbuffate a causa di privazioni eccessive. Diete di questo tipo, inoltre, rendono particolarmente nervosi e sottopongono il corpo ad uno stress eccessivo che può comportare non pochi fastidi o addirittura seri problemi.
  5. Fretta. Accettare di dimagrire gradualmente senza eccessive perdite di peso veloci che non faranno altro che danneggiare il fisico e far nuovamente ingrassare, è fondamentale per affrontare questo periodo innegabilmente difficile nel migliore dei modi.

In generale è sempre consigliabile non lanciarsi in diete fai da te ma farsi seguire da un esperto in materia, che sia un nutrizionista o un dietologo. Solo in questo modo saprete di dimagrire bene senza causare danno al vostro organismo.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!