Ecco come dormire bene anche quando fa caldo

Ecco alcuni consigli per riuscire a dormire bene anche quando il caldo estivo si fa forte ed insistente. Cosa fare prima di coricarsi e cosa, invece, evitare per non soffrire di più

Ecco come dormire bene anche quando fa caldo

Dormire bene è essenziale per poter affrontare gli impegni della giornata con le energie necessarie. Tutto questo, però, in estate può risultare particolarmente difficile.

Anche durante la stagione calda, però, bisogna trovare il modo di riposare bene, Soprattutto perché durante il giorno, quando le temperature saranno ancora più alte, ci sarà bisogno di molte energie e non sempre c’è il tempo di fare una pennichella. Vediamo che cosa si può fare per dormire serenamente anche quando il termometro punta in alto.

Innanzi tutto bevete molta acqua, sia durante il giorno che prima di coricarvi e tenete una bottiglia a portata di mano per dissetarvi durante la notte, in questo modo eviterete di alzarvi per andare a bere interrompendo completamente il vostro riposo. Inoltre in questo modo idraterete in modo naturale la vostra pelle.

L’ideale sarebbe evitare grandi abbuffate e gli alcolici prima di coricarsi in quanto aumenterebbero ulteriormente la temperatura del nostro corpo, infatti la digestione porta a un innalzamento significativo del calore corporeo disturbando la nostra quiete.

Una bella doccia con l’acqua tiepida vi aiuterà a rilassarvi e a mantenere più fresco il corpo. Evitate di usare l’acqua troppo fredda altrimenti rischiereste l’effetto contrario, ovvero una volta uscite verreste attanagliate dal caldo per il troppo sbalzo di temperatura. Non asciugatevi completamente ma lasciate un leggero strato di umidità sulla pelle…sentirete fin da subito i benefici!

Ecco come dormire bene anche quando fa caldo
Fare la doccia aiuta a combattere il caldo

Una biancheria adatta alle alte temperature, sia per il letto che per il corpo, prevede l’utilizzo di tessuti naturali e traspiranti: lenzuola leggere di cotone sono perfette e niente camicie da notte ma fresche canottiere!

In inverno vi avvalete dell’inseparabile borsa di acqua calda? Perché non farlo anche d’estate riempiendola di acqua fresca e riponendola in frigo per refrigerarsi ulteriormente? Vi basterà metterla sulle lenzuola per farle diventare fresche prima di coricarvi.

Se possedete un deumidificatore azionatelo per rimuovere l’umidità che la maggior parte delle volte accompagna il caldo e lo fa diventare ancora più insopportabile. I condizionatori d’aria hanno anche la funzione di deumidificazione ed è meglio utilizzarli in questo modo piuttosto che sparare aria fredda mentre riposiamo: sicuramente il sonno ne gioverebbe ma la nostra salute decisamente no!

Ecco come dormire bene anche quando fa caldo
Usare il deumidificatore aiuta a dormire bene

Il condizionatore andrebbe acceso prima di andare a letto e spento qualche tempo prima di coricarsi, in questo modo limiterete i fastidi alla gola e al naso tipici di chi ne fa un grande uso e si sveglia la mattina con le vie nasali intasate.

Infine, o forse per prima cosa, rammentare di controllare il vostro materasso. Molti hanno un lato invernale ed uno estivo, ricordatevi di girarlo dal verso giusto altrimenti vi sarete attrezzati in mille modi per nulla.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!