Ecco i benefici della meditazione

Mens sana in corpore sano: e allora partite dalla mente. Ecco allora i benefici della meditazione sul vostro corpo e soprattutto sul vostro spirito per affrontare meglio la vita e le sue problematiche di ogni giorno

Ecco i benefici della meditazione

Corpo e spirito, un binomio che non può non andare di pari passo. E se l’attività fisica è la soluzione ai problemi del primo, la meditazione lo è per il secondo. Vediamo allora i benefici della meditazione e scoprire un mondo nuovo al quale avvicinarsi.

La ricerca scientifica ha ormai dimostrato che i benefici della meditazione hanno un reale effetto sul corpo tanto da utilizzarla anche come terapia del dolore nei malati oncologici. A parte i benefici su stati d’ansia e stress e sulla loro prevenzione, la meditazione è un toccasana contro le malattie cardio-vascolari, i disturbi dell’apparato digerente, i disturbi legati al sonno e può essere utilizzata per prevenire gli stati di apatia. Meditando si producono più endorfine, sostanze che notoriamente sono legate alla sensazione di benessere psicofisico e anche più serotonina, il neurotrasmettitore che dona sensazione di appagamento e buon umore.

Ecco i benefici della meditazione
Scopriamo insieme i benefici della meditazione

Altri benefici della meditazione sono legati alla produzione di melatonina (sostanza che favorsice un buon riposo), di HGH (che invece protegge il corpo dall’invecchiamento dei tessuti) e del DHEA (un ormone che aumenta le nostre difese immunitarie e la memoria e aiuta a controllare il peso oltre a preservare le funzioni sessuali): riduce poi la produzione di cortisolo, un ormone nocivo per il nostro organismo. Che dire poi dell’aumento della capacità di concentrazione o dell’ispessimento della corteccia cerebrale?

Ecco i benefici della meditazione
Uno dei benefici della meditazione? La riduzione del senso di stress

Ma i benefici della meditazione non finiscono qui. Meditando infatti la mente avverte un senso di serenità e lucidità e una mente serena è una mente attenta, reattiva e pronta ad affrontare al meglio i problemi quotidiani. La capacità di reagire a situazioni di stress genera a sua volta un senso di benessere a trecentosessanta gradi, l’umore si stabilizza, la concentrazione aumenta, le facoltà mentali sono più attive e tutto ciò contribuisce ad avere relazioni più sane e armoniche. Da ricerche sui parametri cerebrali e fisiologici iniziate negli anni Settanta si è constatato poi che la meditazione induce ad una sensazione di rilassamento molto profondo grazie al quale si combattono le tensioni: respirando la frequenza cardiaca diminuisce così come diminuisce il consumo di ossigeno ed il corpo reagisce diventando più stabile. Durante la meditazione iniziamo ad utilizzare l’emisfero destro, quello legato all’intuizione e alla percezione globale delle cose (l’emisfero sinistro è invece quello “razionale”) e si attiva l’attività parasimpatica del sistema nervoso autonomo.

Ecco i benefici della meditazione
Maggiore concentrazione e consapevolezza: i benefici della meditazione

Ma il maggiore dei benefici della meditazione è la consapevolezza. Meditando, giorno dopo giorno, la mente riesce infatti a liberarsi dei pensieri che si accavallano e inizia a focalizzare l’attenzione su ciò che è veramente importante. Poco a poco la sensazione di essere sempre più presenti diventerà il vostro status naturale e avvertirete una pace interiore che vi farà affrontare la vita più profondamente. Concentrandovi sul respiro riuscirete ad emergere dalla folla di pensieri che caratterizzano le solite giornate stressanti e riuscirete a vivere a pieno ogni singola azione con maggiore tranquillità. E questa consapevolezza, questa armonia favorirà maggiore empatia nei rapporti interpersonali generando una positiva reazione a catena di benessere e serenità che investirà voi stessi e tutto ciò che ruota intorno.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!